Miglior gruppo rock emergente,
i maceratesi Wet Floors in finale
«Marchigiani votateci»

MUSICA - La band composta da Rebecca Sbrancia alla voce, Umberto Olivi alla chitarra, Marco Olivi al basso, Niccolò Macellari alla batteria e Alessio Marchionni alla seconda chitarra è in finale al concorso proposto da Rolling Stone e Moak
- caricamento letture
Pollock è il cavallo di battaglia del gruppo
wet_floors-3-325x325

I Wet Floors

I Wet Floors potrebbero diventare il  “miglior gruppo italiano rock emergente”. Il gruppo rock è composto da Rebecca Sbrancia alla voce, Umberto Olivi alla chitarra, Marco Olivi al basso, Niccolò Macellari alla batteria e Alessio Marchionni alla seconda chitarra, tutti maceratesi tra i 18 e i 20 anni.
«Ci siamo formati nel 2019 – raccontano – e dopo un periodo di live nei locali della zona abbiamo iniziato a registrare dei singoli che subito hanno riscontrato un certo successo su alcune notabili piattaforme di streaming musicale. Questa estate, dopo aver pubblicato il nostro quarto singolo “Pollock” (ascoltabile a questo link https://fanlink.to/WetFloorsPollock ) ci siamo iscritti a vari concorsi portando il brano appena uscito come cavallo di battaglia». Tra gli altri hanno partecipato al “Cafè Unplugged”, un concorso nazionale nato dalla collaborazione tra la famosa rivista musicale “Rolling Stone” e l’ azienda di torrefazione di caffè “Moak”. Il progetto è stato pensato per scovare i migliori musicisti emergenti in base al loro genere musicale e associarli, come premio, a una miscela di caffè diversa.
«Dopo una lunga preselezione via telematica durata alcuni mesi – spiega il gruppo –  lunedì abbiamo finalmente, con nostra grande gioia, raggiunto con il nostro brano la finale di questo concorso che determinerà, tramite voto del pubblico e quello di una giuria, il vincitore del titolo “miglior gruppo italiano rock emergente”. Siamo gli unici marchigiani a essere arrivati in finale. Il pubblico può votare, dopo aver fatto l’accesso, dal sito https://cafeunplugged.it/ dove si può scegliere di dare la propria preferenza a uno dei due finalisti di ogni genere (ci trovate sotto la voce “rock” contrassegnata dalla confezione rossa del caffè forte). Da questa bella notizia parte il nostro appello a tutti coloro che vogliano aiutarci a raggiungere questo grande traguardo portando così anche lustro alla nostra terra».

wet_floors-1-650x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X