Classi olimpiche della vela,
Club Portocivitanova protagonista sul Garda

IN MARE - Medaglie per Pianosi (Formula Kite M) e Giacomoni (ILCA 7), quinto posto nella top 10 per club. Due civitanovesi si preparano per i mondiali Kite in Oman
- caricamento letture

 

La-flotta-Kite-a-Navene

La flotta Kite a Navene

 

Si è chiuso sull’alto lago di Garda il CICO 2021 Frecciarossa, il campionato italiano delle classi olimpiche della vela che ha visto in gara 324 atlete e atleti in 11 classi olimpiche e Para Sailing, compresi numerosi stranieri da 23 nazioni. Il campionato è stato organizzato in modo “diffuso”, coinvolgendo diverse località con campi di regata a Malcesine,  Navene, Torbole, Arco e Riva del Garda.

Pietro-Giacomoni-a-sx-con-il-podio-ILCA7-U19-325x217

Pietro Giacomoni a sx con il podio ILCA7 U19

La “piccola Olimpiade” della vela azzurra si è confermata un evento di successo, per la partecipazione, l’organizzazione e anche per l’aspetto sportivo, con tante regate e il rispetto quasi totale del programma agonistico, grazie alle condizioni ideali del lago. Impegnata sui fronti ILCA 6 e 7 e Formula Kite, la squadra del club vela Portocivitanova torna a casa con una serie di conferme e successi da incorniciare: argento assoluto e oro Under 19 nel Formula Kite per Riccardo Pianosi, argento Under 21 per Pietro Giacomoni nell’ILCA 7, oltre al buon 4° posto (e migliore Under 19) femminile per Irene Tari, sempre nel Formula Kite. Così gli altri rosso-blu in gara: ILCA 6 – 12. Maria Giulia Cicchinè; ILCA 7 – 16. Paolo Freddi, 18. Edoardo Libri, 29. Claudio Natale. Una serie di risultati che ha piazzato il club civitanovese al 5° posto nella classifica dei circoli partecipanti. Da segnalare che, da quest’anno, al miglior circolo va il Trofeo Challenge Carlo Rolandi, in ricordo del Presidente Onorario FIV, figura storica della vela italiana, ex presidente e atleta olimpico, scomparso quest’anno. Il regolamento del nuovo premio federale prevede che i primi 10 circoli ricevono premi in denaro dalla FIV. Il primo vincitore del Challenge Carlo Rolandi è la Sezione Vela Guardia di Finanza, con lo Yacht Club Italiano e la Fraglia Vela Malcesine rispettivamente al secondo e terzo posto. A margine del Campionato, è arrivata la notizia della convocazione in maglia azzurra per i kiter Pianosi e Tari in occasione del Mondiale World Sailing, che si svolgerà in Oman a dicembre. «Due atleti civitanovesi avranno l’onore di rappresentare l’Italia nella gara che assegnerà il titolo mondiale Formula Kite – ha detto la presidente Cristiana Mazzaferro – per tutti noi una grande soddisfazione che premia anni di duro lavoro e di investimenti a sostegno di giovani di talento in una classe olimpica emergente».

 

Pianosi-su-gradino-piu-alto-del-podio

Pianosi sul gradino più alto del podio

Irene-Tari

Irene Tari



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X