Chiesanuova, tre su tre
Sorpresa Aurora Treia
Si sblocca il Potenza Picena

PROMOZIONE: IL PUNTO, LA TOP 11 E IL PERSONAGGIO - Un rigore di Carlo Mongiello contro l'Atletico Centobuchi regala la vetta solitaria ai biancorossi. I ragazzi di Passarini espugnano in rimonta Corridonia e inseguono a quota sette. I giallorossi di Santoni centrano il primo successo grazie ad un tris esterno a Porto Recanati
- caricamento letture

 

Top-11-Promozione-Terza-giornata

La top 11 della terza giornata di andata

di Michele Carbonari

Il Chiesanuova non trova ostacoli nel suo percorso e prosegue la propria marcia a punteggio pieno in testa al girone B di Promozione.

Rodriguez

Rodriguez, attaccante del Chiesanuova

Nella terza giornata d’andata, e nell’unico posticipo domenicale, i biancorossi di mister Travaglini ringraziano Carlo Mongiello per aver steso su rigore (conquistato dal nuovo attaccante Rodriguez) l’Atletico Centobuchi: tre vittorie su altrettante partite e porta inviolata da oltre 270 minuti di gioco. Inseguono a quota sette sia la Maceratese che l’Aurora Treia (oltre al Monturano Campiglione). I biancorossi di Nocera rifilano una netta cinquina in trasferta all’Atletico Centobuchi (leggi l’articolo), mentre i ragazzi di Passarini espugnano Corridonia in rimonta. Al Martini accade tutto nella ripresa: i rossoverdi sbloccano con una punizione di Taglioni, poi Raponi (rigore) e un autogol di Garbuglia regalano il successo agli ospiti (1 a 2). Conquistano la prima vittoria stagionale lontano da casa la Civitanovese (di misura all’Helvia Recina contro la Cluentina) e il Potenza Picena, nella vicina Porto Recanati (0 a 3). Al Monaldi i giallorossi calano il tris trascinati da Wahi (colpo di testa), Abbrunzo (in mischia) e Perrella (in contropiede). Incappa nella prima sconfitta, invece, il Montecosaro, che fra le mura amiche cede di misura contro la Monterubbianese, la quale conquista i tre punti nella ripresa. Altro passo falso per il Trodica, che perde a Fermo contro la Futura 96: Castellano, su rigore nel finale, accorcia le distanze e rende meno amaro il passivo ma non basta per evitare il ko (2 a 1).

Lorenzo-Ripa

Lorenzo Ripa, bomber della Maceratese

La top 11 (4-3-3): Carnevali (Chiesanuova); Garbuglia (Corridonia), Porfiri (Cluentina), Mengoni (Aurora Treia), Del Moro (Montecosaro); Balloni (Civitanovese), Vecchione (Potenza Picena), Cervigni (Aurora Treia); Ripa (Maceratese), Rodriguez (Chiesanuova), Abbrunzo (Potenza Picena). All.: Nocera (Maceratese).

Il personaggio della settimana: Ripa (Maceratese). Mister Nocera sembra aver trovato la giusta quadra e lo inserisce per la seconda volta da titolare. Lui ricambia la fiducia e realizza una splendida doppietta, trascinando i biancorossi nella cinquina di Centobuchi e all’inseguimento del Chiesanuova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X