Ancona Matelica inarrestabile,
la Lucchese cede (1-3)
tre su tre al Del Conero (Foto)

SERIE C - I biancorossi calano il tris trascinati da Rolfini (doppietta) e Sereni. Di Semprini il gol della bandiera ospite. Curva nord sold out. Gli uomini di Colavitto salgono a quota dieci in classifica
- caricamento letture

 

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8436-650x433

La curva nord del Del Conero

 

di Andrea Cesca (foto di Giusy Marinelli)

Tre su tre. L’Ancona Matelica fa ancora bottino pieno allo stadio del Conero. Dopo Olbia e Pontedera la squadra allenata da Gianluca Colavitto manda al tappeto anche la Lucchese: 3 a 1 il risultato finale con le reti di Rolfini (doppietta) e Sereni. Di Semprini il gol della bandiera per gli ospiti. Non è stata la migliore prestazione per i padroni di casa, il Pontedera ha dato filo da torcere, ma nei momenti decisivi i biancorossi sono stati più ludici. Una menzione particolare merita Rolfini che ha aperto le marcature con un gran bel gol. Pregevole anche l’azione del raddoppio anche se in questo caso è stato determinante l’errore del portiere dei toscani. Seconda partita consecutiva in casa, ancora una squadra toscana sul cammino dell’Ancona-Matelica.

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8547-325x216

Dopo aver affrontato Grosseto e Pontedera i biancorossi ospitano la Lucchese, martedì prossimo invece (ore 21, diretta anche su Sky) la dorica sarà di scena a Pistoia. Gianluca Colavitto deve fare a meno di quattro giocatori: Delcarro e Papa (lesione del bicipite femorale alla coscia destra per entrambi), Del Sole (risentimento all’adduttore), Ruani resta a riposo a scopo precauzionale. La squadra toscana arriva ad Ancona con uno score di due vittorie ed altrettante sconfitte. Per l’allenatore dei rossoneri, Guido Pagliuca, reduce da quattro giornate di squalifica, si tratta della prima panchina ufficiale in campionato. L’arbitro dell’incontro ha diretto tre volte il Matelica (in trasferta) ed i biancorossi sono usciti sempre sconfitti.

Rispetto alla partita con il Pontedera Colavitto lascia in panchina Vitali, Di Renzo e Moretti, al loro posto Avella, Maurizii e Faggioli.
Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8410-325x216La presidente Roberta Nocelli prima del fischio di inizio va sotto la curva nord (sold out, 1500 biglietti venduti) per salutare i tifosi. L’Ancona-Matelica si fa vedere al 13’ con Rolfini, murato, la Lucchese replica con un colpo di testa di Nanni fuori misura. Al 19’ Avella sbaglia il tempo dell’uscita su un calcio di punizione dalla sinistra di Visconti prolungato da Fedato, non ne approfitta Nanni il cui colpo di testa termina di poco alto.
L’Ancona Matelica passa in vantaggio al 23’ con un gran gol di Rolfini: il numero 9 ruba palla sulla trequarti a Nannini, si accentra, supera in velocità Bachini, entra in area e con il sinistro manda la palla sotto l’incrocio dei pali, 1 a 0. La reazione della Lucchese non si fa attendere, al 29’ Nannini lasciato libero sulla sinistra entra in area e serve Fedato, la girata termina sull’esterno della rete complice la deviazione di un difensore. Pochi istanti più tardi sempre Fedato con il destro calcia a lato di poco. La Lucchese macina gioco, l’Ancona-Matelica concede spazi a centrocampo. Quando l’arbitro fischia il riposo diversi componenti della panchina lucchese, che si erano lamentati per una presunta irregolarità in occasione del gol, vanno verso l’arbitro.

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8370-325x216Pagliuca chiama un cambio in apertura di ripresa, la Lucchese si rende subito pericoloso. Dopo 2’ Papini colpisce di testa a botta sicura un cross dalla sinistra di Visconti, Avella si esalta; sulla respinta Nanni calcia con il sinistro, palla deviata in angolo. Il pubblico di fede biancorossa non smette di incitare la squadra, i giocatori ripagano la fiducia. Al 55’ bella giocata di D’Eramo che serve in profondità Sereni, l’attaccante appena entrato in area fra due avversari non lascia scampo a Cucchietti, 2 a 0. La Lucchese accusa il colpo e l’Ancona-Matelica dilaga: al  62’ Rolfini prende palla nella propria metà campo, si invola, supera di slancio Bensaja e Visconti poi libera il destro che buca le mani a Cucchietti, 3 a 0.
Alex Rolfini chiede la sostituzione poco prima della mezzora forse a causa di un problema ed esce tra gli applausi. La Lucchese nel frattempo prova a rialzare la testa, il neo entrato Semprini al 74’ impegna severamente Avella poi ribadisce in rete la respinta del portiere, 3 a 1. Nel frattempo aumentano i grattacapi per Colavitto che nel finale perde per infortunio anche Masetti.
Finisce con i giocatori dell’Ancona-Matelica sotto la curva nord a prendersi i meritati applausi.

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8499-325x216Il tabellino:

ANCONA MATELICA (4-3-3): Avella 7; Tofanari 6, Masetti 6 (42’ st Bianconi ng), Iotti 6,5, Maurizii 6 (16’ st Di Renzo ng); D’Eramo 6 (27’ st Farabegoli ng), Gasperi 6, Iannoni 6; Rolfini 7 (27’ Vrioni ng), Faggioli 5,5, Sereni 6,5. A disp.: Canullo, Vitali, Sabattini, Moretti,  Noce. All.: Colavitto 7.

LUCCHESE (4-3-1-2): Cucchietti 5,5; Papini 6,5, Bachini 5,5, Baldan 6, Nannini 6 (16’ st Semprini 6); Picchi 5,5 (1’ st Frigerio 6), Bensaja 6 (21’ st Eklu ng), Visconti 6; Belloni 6 (37’ Lovisa ng); Nanni 6 (21’ st Babbi ng), Fedato 6. A disp.: Coletta, Gibilterra, Bellich, Dumbravanu, Corsinelli, Ruggiero, Brandi. All.: Pagliuca 5.

ARBITRO: Scarpa di Collegno 5,5

ASSISTENTI: Asciamprener Rainieri di Milano e Consonni di Treviglio.

QUARTO UOMO: Aldi di Lanciano.

RETI: 23’ pt Rolfini (AM), 10’ st Sereni (AM), 17’ st Rolfini (AM), 29’ st  Semprini (L).

NOTE: spettatori 2.265 (di cui 42 ospiti) per un incasso di 20.411 euro. Ammoniti: Maurizii, Iotti, Gasperi. Calci d’angolo 8 a 2 per la Lucchese. Recupero: 6’ (1’+ 5’).

 

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8218-650x433

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8221-650x433

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8225-650x433

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8226-650x433

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8258-650x433

 

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8264-650x433

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8333-650x433

 

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8370-650x433

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8339-650x433

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8444-650x433

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8447-650x433

Ancona-Lucchese-del_Conero-DSC_8547-650x433



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X