Giornata del laureato, tutti i premiati (Foto)
Serena Sileoni, la consigliera di Draghi:
«Con lui un bel bagno di pragmatismo»

MACERATA - Questa sera al Lauro Rossi l'ateneo ha ritrovato i suoi laureati di 25 e 50 anni. La docente di Diritto costituzionale: «Qui ho imparato ad amare lo studio universitario». Il sindaco di Ascoli Fioravanti: «Formazione fondamentale anche per gli amministratori». Il manager Giampaoletti: «Una laurea che è stata la base per il mio percorso di vita» Il giornalista Moriconi e il ricordo per i prof. Pojaghi, Petrone e Petöfi
- caricamento letture

 

GiornataDelLaureato_FF-1-650x434

 

 

E’ stato il Teatro Lauro Rossi a dare il bentornati ai laureati di ieri dell’Università di Macerata con la 17^ edizione della “Giornata del Laureato”. La manifestazione, nata nel 2003 per celebrare tre generazioni di laureati – quelli da 25 e 50 anni con i neo dottori – per questa edizione si è estesa lungo tutto l’arco della settimana. Proprio per colmare le distanze imposte dalla pandemia, infatti, l’Ateneo ha voluto includere nei festeggiamenti tutti i neo laureati, non solo quelli con lode come era in precedenza, attraverso i graduation day in piazza che hanno visto consegnare circa 900 pergamene nei giorni scorsi.

Il maltempo non ha fermato la giornata conclusiva, inizialmente prevista in piazza, accogliendo un centinaio dei laureati di ieri, che hanno potuto incontrare di nuovo alcuni dei colleghi di studio, ripercorrere quelle vie di Macerata, che, pur rimanendo uguali, sembrano anche tanto cambiate.

Adornato_GiornataDelLaureato_FF-15-325x217

Il rettore Francesco Adornato

«Nel 1951 – ha ricordato il rettore Francesco Adornato nel suo saluto iniziale – il professor Mario Miele, un comparatista, definiva la nostra università una Sorbona in provincia, a sottolineare il suo contributo allo sviluppo del Paese, del territorio, della città. Specialmente in un momento come l’attuale contesto storico e geo politico, l’Università serve a costruire ponti e a sostenere il dialogo. Siamo una forza tranquilla».

Per l’occasione sono stati conferiti i premi “Laureato dell’anno”, a suggellare il profondo legame dei successi professionali e personali dei premiati con la formazione umanistica ricevuta a UniMc. Storie raccontate attraverso le interviste a Donato Mulargia, speaker della radio di Ateneo Rum.

SerenaSileoni_Unimc_FF-1-325x217

Sul palco Serena Sileoni (al centro)

«L’Università di Macerata mi ha insegnato ad amare l’Università tanto da rimanerci, ad amare lo studio universitario”, ha commentato Serena Sileoni, professore associato in Diritto costituzionale alla Suor Orsola Benincasa di Napoli, vice direttore dell’Istituto Bruno Leoni fino a quando non ha assunto l’incarico di Consigliere del Presidente del Consiglio dei ministri Mario Draghi. «Un bel bagno di pragmatismo con un uomo come Mario Draghi, è un’esperienza formativa».

«La laurea in giurisprudenza – ha sottolineato Franco Giampaoletti, city manager di Genova, di Roma Capitale e oggi direttore dell’Atac – è stata la base per tutto quello che è stato il percorso della mia vita. L’Università è stato il primo momento in cui un ragazzo esce dalla bolla di protezione della propria famiglia».

«Un’università straordinaria – ha detto il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, laureato in scienze politiche – che mi ha arricchito. Studiare sociologia economica, quando sei in una catena di produzione, rende ancora più profondo il ragionamento su questi meccanismi. La conoscenza, la formazione, anche per gli amministratori locali, è fondamentale».

GiornataDelLaureato_LaureatiDellAnno_FF-2-650x434

I laureati dell’anno Franco Giampaoletti, Marco Fioravanti, Luca Moriconi e Serena Sileoni

 

«Era l’11 settembre del 2001 – così il giornalista di Rai Due Luca Moriconi, laureato in scienze della comunicazione, ha raccontato la nascita della sua passione per il giornalismo -. Accendo la tv e scopro che il mondo era cambiato. E’ da lì che è nata in me la voglia di raccontare momenti di storia come quelli. Stasera voglio ricordare tre professori che oggi non ci sono più e che hanno fatto il nome della facoltà di scienze della comunicazione, quando pochi ci credevano: Barbara Pojaghi, Sandro Petrone, che è stato poi mio collega, e János Petöfi.»

i-premiati-GDL-21-325x217Il Premio è stato assegnato anche a due neo laureate, in questo caso non per segnare un traguardo professionale, ma la tenacia, la determinazione, la voglia di raggiungere l’obiettivo nonostante le difficoltà, che la vita può frapporre durante il percorso. «La mia esperienza è stata molto gratificante, bellissima e faticosa” ha commentato Arianna Giulianelli. Per Chiara Angelini è stata la mamma a commentare: “L’Università per Chiara è stato un percorso di vita che non pensavamo riuscisse a intraprendere e che l’ha arricchita dal punto di vista sociale e culturale. Chiara, nonostante le grandi difficoltà, perché riesce ad esprimersi solo con il computer e le tavole di Etran, ha dimostrato un grande coraggio».

L’Alam ha deciso invece di assegnare il premio “Oscar Olivelli”, istituito in memoria del giurista scomparso nel 2015, al rettore Francesco Adornato, “il percorso di studi e di vita è stato caratterizzato da un continuo e intelligente confronto con la città di Macerata e il suo ateneo, mantenendo intatta la cifra della sua personalità di studioso rigoroso”, è stata la motivazione letta dalla presidente Daniela Gasparrini.

lancio-del-tocco-GDL-2021-325x217Ecco i nomi dei laureati di 25 anni fa che si sono registrati per partecipare:

Paola Formica, Laura Forresi, Paola Gabrielli, Simone Scattolini, Antonella Bartolini, Stefania Bastiani, Luca Belluti, Giuseppina Capodaglio, Romina Caponi, Dina Capretti, Annalisa Cecchetti, Roberta Ciampechini, Giovanna De Benedittis, Emanuela Del Medico, Catiuscia Gasparroni, Patrizia Gioia, Paola Grandinetti, Loredana Isidori, Anna Grazia Macellari, Claudia Manciola, Andrea Marchiori, Alessandro Marcolini, Monica Mattetti, Silvia Miliozzi, Maria Cristina Morelli, Anna Munafò, Maria Rosario Munafò, Lauretana Neroni, Micaela Ortensi, Franca Paoloni, Francesca Paoloni, Andrea Passacantando, Alida Petrelli, Stefano Pollastrelli, Daniela Romanini, Sabrina Sartini, Emanuela Scoppa, Roberta Tognetti, Tiziana Traferro, Anna Ilaria Trapè, Barbara Vittori, Adrian Bravi, Mina Sehdev, Emanuela Saporito, Pietro Anselmi, Simonetta Bellesi, Jenny Biancucci, Elena Bisacci, Patrizia Boldrini, Paola Bonfranceschi, Roberto Bruzzesi, Rosella Cameli, Carla Canullo, Francesca Catani, Gabriele Cipolletta, Daniela Del Monte, Arianna Fermani, Fabrizio Fusari, Patrizia Marinangeli, Paola Medori, Francesco Michetti, Massimo Monaldi, Paola Montemarani, Maria Grazia Moroni, Francesca Pagelli, Ketty Pascucci, Antonella Passalacqu, Fiorella Perugini, Belinda Raffaeli, Landina Recanatesi, Diletta-Maria Servili, Katia Soldini, Katia Tasso, Beatrice Berchiesi, Eleonora Campifioriti, Donatella Cirilli, Daniela Giaconi, Paolo Micozzi, Marilena Miliozzi, Deborah Pantana, Lorella Ramadù Mariani, Luciana Raparo.

 

Laureati 50 anni fa:

Alfredo Calamanti, Carlo Capodaglio, Alberto Coppari, Fiorella Gambadori, Piero Giustozzi, Daniela Leoni, Galileo Omero Manzi, Enzo Pistarelli, Gigetto Ranciaro, Mario Stoccuto, Maria Baiocchi, Rosella Cameli, Daniela Moltedo Olivelli, Annamaria Pappini, Giovanni Ottavio Quercetti, Piercarlo Referza, Gabriella Saretto, Pieralberto Scaleggi, Aisa Tubaldi, Anna Bianca Zammit.

(foto di Fabio Falcioni)

Una maceratese scelta da Draghi, Serena Sileoni nel trio di esperti che affronterà l’emergenza sociale

GiornataDelLaureato_FF-21-650x434

 

GiornataDelLaureato_FF-22-650x434

GiornataDelLaureato_FF-4-650x434

GiornataDelLaureato_FF-5-650x434

GiornataDelLaureato_ChiaraAngelini_AriannaGiulianelli_FF-17-650x434

 

 

GiornataDelLaureato_FF-7-650x434

GiornataDelLaureato_FF-6-650x434

GiornataDelLaureato_FF-7-650x434

GiornataDelLaureato_FF-8-650x434

GiornataDelLaureato_FF-9-650x434

GiornataDelLaureato_FF-10-650x434

GiornataDelLaureato_FF-11-650x434

GiornataDelLaureato_FF-12-650x434

 

GiornataDelLaureato_FF-14-650x434GiornataDelLaureato_FF-13-650x434

GiornataDelLaureato_FF-16-650x434

GiornataDelLaureato_FF-18-650x434

 

GiornataDelLaureato_FF-19-650x434

GiornataDelLaureato_FF-20-650x434

GiornataDelLaureato_FF-23-650x434

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X