Cambia la serratura di casa
perchè voleva separarsi dal marito

CIVITANOVA - Sotto accusa era finita una donna di 47 anni, oggi è stata assolta al tribunale di Macerata: il fatto non costituisce reato
- caricamento letture
massimiliano-cingolani

L’avvocato Massimiliano Cingolani

 

Cambia la serratura di casa perché voleva separarsi dal marito, finisce sotto accusa per esercizio arbitrario delle proprie ragioni: assolta una 47enne di Macerata, che vive a Civitanova. E proprio nel comune costiero sarebbero avvenuti i fatti che le venivano contestati al tribunale di Macerata. La donna, difesa dall’avvocato Massimiliano Cingolani, il 30 aprile 2015 aveva deciso di cambiare la serratura della porta blindata della casa dove viveva col marito che era contrario alla separazione. Oggi il giudice Vittoria Lupi ha assolto la donna, ritenendo che il fatto non costituisce reato.

(redazione CM)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X