Festa di San Venanzio,
a Camerino raddoppia il mercato

PATRONO - Oltre all'appuntamento di sabato a Vallicelle, domani circa 50 bancarelle saranno presenti dalle 8 alle 20 in viale Giacomo Leopardi fino a piazza San Venanzio
- caricamento letture

FIERA

 

La festa del patrono San Venanzio anticipa il mercato a Camerino, che si svolgerà domani mercoledì 19 maggio, raddoppiando l’evento che si svolgerà anche di sabato, tornando a Vallicelle come di consueto. Con delibera, la Giunta comunale ha deciso di recuperare l’appuntamento con le bancarelle solitamente in programma nel fine settimana, anche nell’intera giornata di domani. Saranno circa 50 i venditori ambulanti presenti dalle 8 alle 20, in viale Giacomo Leopardi fino a piazza San Venanzio, davanti alla basilica. «Un cambio di location, rispetto all’area del quartiere Vallicelle, giustificata dagli spazi più ampi rispetto ad altre strade, con diverse vie di fuga e di accesso, con attenzione e controlli al fine di evitare assembramenti, nel rispetto delle norme imposte dal Dpcm che scade giovedì, a partire dal quale saranno nuovamente consentite anche le fiere – fa sapere il comune -. Si potrà accedere esclusivamente da via Farnese e da viale Giacomo Leopardi. I clienti dovranno permanere nella zona del mercato il tempo minimo necessario per l’acquisto della merce e si raccomandano il rispetto scrupoloso di tutte le regole e delle disposizioni in materia di contenimento del virus Covid-19, soprattutto il rispetto del distanziamento».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X