“Va tutto bene”
Il teatro Piermarini riparte
con Max Giusti

MATELICA - Domenica alle 17 nuovo one man show del comico, primo spettacolo dal vivo dopo la chiusura per Covid
- caricamento letture
Max-Giusti

Max Giusti

 

Domenica torna ad aprirsi il sipario del teatro Piermarini di Matelica su “Va tutto bene”, nuovo one man show targato Max Giusti, su iniziativa del Comune con l’Amat, la Regione e il MiC. Con il suo caratteristico stile dinamico, Max Giusti invita il pubblico a seguirlo in un viaggio comico di circa due ore, un susseguirsi di monologhi e aneddoti vissuti che rimbalzano in un continuo ping pong fra ieri e oggi. L’alternarsi fra ciò che è stato e la vita frenetica e smart dei giorni nostri, paleserà quanto è cambiato il concetto di quotidianità basato sul lavoro, il tempo libero e i rapporti interpersonali. Ad esempio, il bombardamento sistematico di offerte on line ha influenzato fortemente le nostre scelte su dove e quando andare in vacanza, come tenersi in forma, cosa acquistare. Oppure i numerosi programmi televisivi di cucina che hanno rivoluzionato la quotidianità cambiando completamente il concetto di “casareccio”. E ancora, i social o le nuove mode che hanno cambiato i metodi di relazionarsi all’altro sesso, soprattutto per chi, avendo circa 50 anni, era abituato a tutt’altro. «E l’italiano medio – si domanda il comico -, che sia critico, polemico o pigro, come reagisce a tutto questo? Semplice: l’italiano glisserà con la consueta espressione a metà strada fra il sarcastico e lo scaramantico: “va tutto bene”. Sì, perché è questa la frase che esorcizza tutto e che ci ricorda quanto, in fondo, siamo in grado di lasciarci le cose alle spalle -magari- facendoci anche una risata sopra”». Tra un capitolo e l’altro non mancheranno gli innumerevoli personaggi interpretati da Max, tratti dal mondo della tv e della musica. “State tranquilli, andrà tutto bene!”, assicura Max Giusti. Biglietti posto unico 15 euro, prevendite on line su www.vivaticket.com e alla biglietteria del Teatro Piermarini (0737 85088) il giorno precedente lo spettacolo dalle 17 alle 20 e il giorno di spettacolo dalle 15 all’inizio previsto alle 17. Per informazioni: Amat 071 2072439.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X