Sfilata della Cri a Potenza Picena:
«Esempio virtuoso di altruismo»

CERIMONIA della giornata mondiale della Croce Rossa. Il sindaco ha accolto i volontari, guidati dal presidente Matteo Carlocchia
- caricamento letture
Cri-Potenza

Noemi Tartabini insieme ai volontari della Cri

 

«Donare il proprio tempo e la propria sensibilità per il solo fine di fare del bene al prossimo, senza aspettarsi nulla in cambio, è un esempio virtuoso di altruismo e qualcosa di prezioso da custodire ed apprezzare senza remore».

Cri-Potenza-1-325x244Con queste parole il sindaco di Potenza Picena Noemi Tartabini ha accolto i volontari della Croce Rossa Italiana locale, guidata dal presidente Matteo Carlocchia, giunti con i mezzi del Soccorso di fronte al palazzo del Comune al termine di una sfilata che ha voluto celebrare anche a Potenza Picena la giornata della Croce Rossa. Per tutta la settimana il municipio ha ospitato la bandiera della Cri e questa sera la facciata verrà illuminata di rosso, contemporaneamente alla facciata della sede di viale Piemonte. «A nome dell’amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza – ha aggiunto il sindaco Noemi Tartabini – mi sento di ringraziare tutti i volontari del Soccorso del nostro comitato locale per il fondamentale lavoro a beneficio della collettività che compiono ogni giorno, in special modo in questo momento di emergenza epidemiologica».

Cri-Potenza-2-650x488

Cri-Potenza-4-650x488

Cri-Potenza-5-650x488

Cri-Potenza-3-650x488

Una nuova ambulanza per la Cri di Camerino

Cri, un esercito inarrestabile Le Marche si tingono di rosso

La bandiera della Cri sventola in sette municipi: «Attività inarrestabile» (Foto)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X