Matelica, l’ora dei play off:
arriva la Samb di Montero
«Per noi è una finale»

SERIE C - Domani alle 17,30 all'Helvia Recina di Macerata i biancorossi ospiteranno la Sambenedettese, dichiarata fallita dal tribunale di Ascoli. Mister Colavitto: «Sappiamo che in tali circostanze gli ambienti calcistici si ricompattano e riescono a far tirare fuori a tutti nuove energie»
- caricamento letture
Matelica_Imola_FF-15-325x216

Mister Colavitto

 

Per il primo turno dei play-off, il Matelica domani alle 17,30 riceverà all’Helvia Recina la visita della Sambenedettese di mister Paolo Montero, giunta nona al termine della regular season e dichiarata fallita dal tribunale di Ascoli.  Due le vittorie dei biancorossi nei precedenti in campionato. Al Riviera delle Palme lo scorso dicembre il Matelica si impose in rimonta: al gol iniziale di Angiulli avevano risposto Balestero, Pizzutelli e Moretti. Nel finale Maxi Lopez aveva accorciato le distanze. Vittoria di rigore invece lo scorso sabato 3 Aprile a Macerata: a decidere l’incontro il penalty di De Santis. «La Sambenedettese – ha dichiarato mister Colavitto al termine della rifinitura mattutina – è la squadra che in campionato più mi ha impressionato positivamente dal punto di  vista tecnico. Ha un organico composto da giocatori di grande qualità. Le questioni societarie sono purtroppo note a tutti. Ho preparato la squadra dal punto di vista psicologico battendo proprio su questo punto, essendoci passato personalmente sia come calciatore che come allenatore. Sappiamo che in tali circostanze gli ambienti calcistici si ricompattano e riescono a far tirare fuori a tutti nuove energie, capaci di far parlare di sé in modo ammirevole. Quindi – ha concluso il tecnico – se in condizioni normali nessuno nel calcio regala nulla, figuriamoci questa Samb. Per noi è una finale, dove le parole dicono che abbiamo due risultati su tre, mentre i fatti dicono che contano solo il rettangolo di gioco e la fame di portare a casa il risultato. Dobbiamo avere lo stesso atteggiamento avuto nelle 38 partite di campionato, ovvero quello di scendere in campo per ottenere il massimo e cioè i tre punti».

Di seguito l’elenco dei giocatori convocati.

Assenti Ruani, Zigrossi (ancora alle prese con il problema muscolare all’adduttore che lo ha costretto ad uscire in anticipo nel match di domenica scorsa con l’Imolese) e Martorel, per i postumi della ferita al sopracciglio occorsa nei giorni scorsi.

PORTIERI: Cardinali, Vitali.

DIFENSORI: Baraboglia, De Santis, Di Renzo, Fracassini, Magri, Maurizii, Seminara, Tofanari.

CENTROCAMPISTI: Balestrero, Barbarossa, Bordo, Calcagni, Mbaye, Pizzutelli, Santamarianova.

ATTACCANTI: Alberti, Franchi, Leonetti, Moretti, Peroni, Volpicelli.

 

 

Ufficiale il fallimento della Samb Playoff, non è a rischio la sfida contro il Matelica



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X