Passo indietro del Tolentino,
Fiuggi cala il tris al Della Vittoria

SERIE D - I laziali vincono 3 a 1 trascinati da Fall, Gaetani e Tornatore. I crèmisi, che accorciano momentaneamente con Padovani, chiudono in dieci e restano a quota 32
- caricamento letture

 

Mosconi-1-325x216

Mister Mosconi

 

di Michele Carbonari

Il Tolentino torna in campo dopo oltre due settimane dalla sconfitta di Montegiorgio e subisce un nuovo ko: al Della Vittoria passa l’Atletico Terme Fiuggi (1 a 3). Fall, Gaetani e Tornatore calano il tris, quest’ultimo nel finale dopo l’espulsione rimediata da Bonacchi per fallo da ultimo uomo. Vano il gol di Padovani al tramonto del primo tempo, che momentaneamente alimenta le speranze di rimonta locale. Gli uomini di Mosconi restano a 32 punti, appena sopra la soglia della zona playout. Domenica prossima, sempre a Tolentino, i crèmisi affronteranno il Matese per muovere la classifica.

Padovani-1-325x216

Padovani, oggi in gol

La cronaca. Dopo una iniziale fase di studio è l’Atletico Terme Fiuggi a portarsi in vantaggio. Al 14′ Turzo anticipa Capezzani che ha provato a controllare il pallone in area, intervenendo però sull’uomo: dal dischetto Fall è glaciale e segna lo 0 a 1. Il Tolentino prova a reagire. Prima con uno schema su punizione che porta al gol Capezzani, viziato da un dubbio fuorigioco di Padovani (l’arbitro annulla). Poi con Ruci, che si avventa su un traversone di Ruggeri ma spara alle stelle. Quindi il pallino del gioco torna di nuovo ai laziali di mister Incocciati. Al 23′ Forgione sfiora il raddoppio con una gran conclusione al volo dal limite dell’area (out di poco). Il Fiuggi è ancora pericoloso e Gaetani sguscia via fra le maglie crèmisi, Governali è provvidenziale e gli chiude lo specchio in uscita. Il gol ospite è nell’aria e arriva al 31′: Gaetani, fra Bonacchi e Labriola, è il più lesto nel tap in su un cross rasoterra proveniente dalla sinistra. Il raddoppio dell’Atletico Terme Fiuggi scuote il Tolentino, che accorcia immediatamente le distanze, grazie ad una splendida rete di Padovani. Al 36′ Severini crossa di prima intenzione dalla destra, il bomber crèmisi è reattivo e al volo di destro non lascia scampo a Novi. Nel finale ci prova anche Ruggeri con il destro, ma il portiere laziale blocca in due tempi.

tole-recanatese-19-325x216

ll presidente Romagnoli

Il Tolentino continua a spingere anche ad inizio ripresa e sfiora il pareggio al 13′ con una bella combinazione fra Severini e Ruci: il primo batte l’angolo e il secondo di destro al volo fa la barba al palo. Cinque minuti più tardi Padovani è autore di una gran giocata in area, supera un paio di avversari e serve Minella che a tu per tu con Novi si lascia ipnotizzare. Poi è la volta di Severini, ma il suo tentativo si spegne di poco sopra la traversa. Dopo il forcing il Tolentino cala d’intensità, quindi mister Mosconi inserisce forze fresche per l’assalto finale: entrano Cicconetti, Laborie e Conti per Zrankeon, Pagliari e Ruci. Le speranze di rimonta crèmisi, però, si spengono pochi istanti più tardi. Al 37′ Labriola si lascia scavalcare dal pallone, raccoglie Fall che si invola verso la porta, rinviene Bonacchi ma commette fallo da dietro e da ultimo uomo. L’arbitro espelle il difensore del Tolentino e, per proteste, anche il presidente Marco Romagnoli seduto in panchina insieme ai suoi. Gli uomini di Mosconi subiscono il colpo e al 41′ ricevono il ko, con Tornatore in contropiede: diagonale chirurgico e 3 a 1 per l’Atletico Terme Fiuggi. Nel finale Novi miracoleggia sul tocco ravvicinato di Minella, preceduto dal colpo di testa di Tortelli.

Il tabellino:

TOLENTINO: Governali, Zrankeon (34′ s.t. Cicconetti), Ruggeri, Bonacchi, Pagliari (34′ s.t. Laborie), Labriola (45′ s.t. Strano), Capezzani (42′ s.t. Tortelli), Ruci (34′ s.t. Conti), Padovani, Severini, Minella. A disp.: Dupuis, Stefoni, Salvatelli, Tizi. All.: Mosconi.

ATLETICO TERME FIUGGI: Novi, Marianelli, Rizzitelli, Papaserio (45′ s.t. Tucci), Forgione (20′ s.t. Proia), Gaetani (27′ s.t. Tornatore), Tajani (15′ s.t. Moriconi), Fall, Esposito, Frabotta, Turzo (20′ s.t. Pierreton). A disp.: Atzeni, Lo Duca, Formisano, Costa. All.: Incocciati.

TERNA ARBITRALE: Migliorini di Verona (Cardinali di Perugia – Petarlin di Vicenza)

RETI: 14′ p.t. Fall, 31′ p.t. Gaetani, 36′ p.t. Padovani, 41′ s.t. Tornatore

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Rizzitelli, Moriconi, Conti. Espulso: Bonacchi al 37′ s.t. (rosso diretto). Recupero: 7′ (2’+5′)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X