«Devo controllare l’esito del vaccino»
Finta dottoressa truffa un’anziana
e le ruba oro e gioielli

MACERATA - Una donna si è presentata a casa di una 73enne a Villa Potenza con tanto di tesserino dell'Asur farlocco, con la scusa di doverla visitare ha messo a segno il colpo
- caricamento letture
Truffa

Foto d’archivio

 

“Devo controllare l’avvenuta vaccinazione”. Questa la scusa usata da una finta dottoressa che è riuscita a truffare una 73enne a Macerata, rubandole tutto l’oro che aveva in casa. E’ successo ieri a Villa Potenza, dove l’anziana vive da sola. Probabilmente la donna con qualche complice la teneva già d’occhio da un po’ quando nel pomeriggio ha suonato al campanello. Si è finta una dottoressa dell’Asur, e con tanto di tesserino farlocco esibito all’anziana è riuscita a conquistare la sua fiducia. E’ così riuscita ad entrare in casa della 73enne e con la scusa di dover controllare l’esito della vaccinazione anti Covid-19, ha detto che avrebbe dovuto visitarla e l’ha fatta distendere sul letto. A quel punto è riuscita ad arraffare tutto l’oro che ha trovato ed è scappata. Quando l’anziana si è accorta della truffa, ormai era troppo tardi e non le è rimasto altro che presentare una denuncia. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X