Ruba le canoe della concorrenza,
denunciato il titolare di una baita

CINGOLI - Il furto in una struttura sul lago Castreccioni. La refurtiva è stata ritrovata e restituita. Fondamentali le immagini del sistema di videosorveglianza
- caricamento letture

 

lago_cingoli-castreccioni

Il lago Castreccioni a Cingoli

 

Canoe rubate da una baita sul lago Castreccioni a Cingoli. Sono state ritrovate nel magazzino del titolare di un’altra baita. L’uomo è stato denunciato e la refurtiva restituita.  I carabinieri della stazione di Cingoli nei giorni scorsi hanno ricevuto una denuncia di furto da parte di un titolare della baita situata sul lago Castreccioni, relativo al furto di canoe e altro materiale. Gli uomini dell’Arma hanno esaminato il sistema di video sorveglianza e identificato l’autore del furto. Dopo aver richiesto e ottenuto un decreto di perquisizione dalla Procura a carico di un altro titolare di baita, all’interno di un magazzino gestito da quest’ultimo hanno rinvenuto gran parte della refurtiva. Per l’uomo è scattata la denuncia per il reato di furto aggravato. Il materiale recuperato è stata restituito al proprietario.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X