Ripartono i lavori
della Ciclovia Adriatica

POTENZA PICENA - Approvata la variante migliorativa al progetto. Le opere riprendono da via Lombardia
- caricamento letture

 

ciclovia

Lavori a Porto Potenza per la Ciclovia Adriatica

 

Ciclovia Adriatica, a Potenza Picena ripartono i lavori dopo l’approvazione della variante che migliora il progetto. Le opere riparto da via Lombardia, a Porto Potenza. La variante riguarda l’adeguamento del cantiere alle normative relative all’emergenza Covid, i lavori di ampliamento e aggiornamento della rete fognaria di viale Piemonte con il coordinamento tra le imprese dei cantieri della ciclovia e della nuova scuola Primaria con l’Astea per ottimizzare i tempi ed arrecare meno disagio possibile alla cittadinanza, la realizzazione dei drenaggi in piazzetta Verde per risolvere il problema dei ristagni di acqua piovana. Sono stati anche previsti passaggi dalla pista pedonale adiacente la ciclovia agli accessi privati e modificato il tracciato in via Marche dove il percorso ciclabile non occuperà più la strada ma passerà in mezzo ai pini, avendo cura di salvaguardare le piante, in modo da mantenere in essere i parcheggi esistenti. I lavori in via Lombardia proseguiranno mantenendo una linea di parcheggi parallela alla ciclovia, per ora provvisoria ma che diventerà permanente a fine cantiere. Il tratto portopotentino della Ciclovia Adriatica fa parte di un progetto nazionale che va, ininterrottamente, dalla Puglia al Veneto. Nel comune permetterà di collegare in sicurezza, sia a piedi che in bici, il centro del paese alla zona sud di Porto Potenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X