Morto l’imprenditore Ernesto Raponi:
«Un grande dolore per Treia»

LUTTO - Aveva 65 anni, si è spento oggi. Il sindaco Franco Capponi: «Era un amico, molto conosciuto anche per essere il figlio del fondatore della Lube». Il funerale venerdì alle 10
- caricamento letture
ernesto-raponi

Ernesto Raponi

 

Si è spento oggi, vinto da un male incurabile, Ernesto Raponi, imprenditore treiese di 65 anni: sposato, una figlia, Raponi era molto noto per l’impegno sociale e per le iniziative di solidarietà messe in campo, assieme alla sorella Betti, in questi ultimi tempi sul fronte anti Covid. Sempre con la sorella, Ernesto si curava delle attività di una onlus fondata anni fa per ricordare il padre Benito, fondatore con Luciano Sileoni della Lube Diverse le testimonianze di affetto e i messaggi di vicinanza giunti alla famiglia. Il sindaco di Treia Franco Capponi: «E’ un dolore grande per tutta la nostra comunità. Ernesto era un amico, molto conosciuto anche per essere il figlio del fondatore della Lube, una famiglia che, grazie alla sua azienda, ha plasmato la vita sociale ed economica di Treia». Un altro messaggio porta la firma dell’assessore comunale David Buschittari. «Ernesto in questi anni è stato sempre vicino, insieme alla sorella Elisabetta, a tutte le associazioni locali – dice-. Il premio Benito Raponi, intitolato alla memoria del padre, dal 2017 prevede durante la disfida del Bracciale, un premio speciale per la categoria juniores. Ernesto, come il padre Benito, è stato sempre vicino ai giovani, allo sport e al gioco del bracciale». Il consigliere comunale d’opposizione Andrea Mozzoni: « La generosità è stato il suo marchio di fabbrica, marchio che ha contraddistinto tutta la sua famiglia. Ci mancheranno il suo impegno e l’attenzione che aveva alle tematiche cittadine».

La camera ardente è stata allestita al Centro funerario Città di Macerata ed è aperta dalle 8 alle 20. Il funerale è stato fissato per venerdì, alle 10, al santuario del Santissimo Crocifisso di Treia.

(L. Pat.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =