«Alberto Guardati un esempio
di grande passione e cuore»

TOLENTINO - Oggi il funerale del patron della Cerealmarche, le parole del sindaco Giuseppe Pezzanesi
- caricamento letture
alberto-guardati

Alberto Guardati

 

Il sindaco Giuseppe Pezzanesi ricorda Alberto Guardati: «Imprenditore illuminato – dice – che nei suoi anni di attività è divenuto tra i più importanti delle Marche nel settore del commercio dei cereali e purtroppo scomparso in questi giorni».  Il patron della Cerealmarche è morto venerdì e stamattina si è celebrato il funerale a San Catervo.  «Per tanti motivi – sottolinea il sindaco – primi tra tutti la conoscenza e la stima per tutto quello che ha realizzato in questi anni, anche per la città, sia a livello economico che sociale, voglio ricordare Alberto che con grande passione e cuore ha creato una importante azienda, coinvolgendo i figli e le loro famiglie. Uomo di altri tempi, di grande umanità, vero esempio per tutti noi di serietà e attaccamento al lavoro. Conserveremo sempre il suo ricordo. Avendo già partecipato alle esequie mi stringo, ancora una volta, anche a nome della città e dell’amministrazione comunale, ai suoi cari».

Addio ad Alberto Guardati, patron della Cerealmarche



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X