Protezione della spiaggia,
100mila euro per Scossicci

PORTO RECANATI - La Provincia ha destinato i soldi risparmiati durante i lavori di novembre per questo ulteriore intervento
- caricamento letture

 

provinciale100-319x400

Lavori a Scossicci

 

La Provincia di Macerata eseguirà i lavori di ripristino della funzionalità della provinciale 100 “Porto Recanati – Scossicci”. Il presidente Antonio Pettinari, con proprio decreto, ha autorizzato l’intervento, utilizzando i fondi non spesi dei lavori effettuati lo scorso novembre su questa provinciale, che riguardavano la ricostruzione del marciapiede e del corpo stradale e, contestualmente, la manutenzione della scogliera a ridosso della strada.

Tale progetto, finanziato per un valore di 300mila euro, ha avuto una minore spesa e l’Amministrazione provinciale ha chiesto alla Regione Marche, da cui provenivano parte dei finanziamenti oltre alle risorse proprie impiegate dalla Provincia, il nulla osta per utilizzare queste economie.

Dopo il via libera, si è deciso di destinare la somma risparmiata di 100mila euro alla manutenzione delle opere di protezione della spiaggia (‘pennelli’), presenti nel tratto di strada in cui l’Ente è intervenuto.

«Grazie alle minori spese dei lavori precedenti – afferma Pettinari – riusciamo ad eseguire un altro intervento molto utile per la provinciale e per le attività balneari. Tale lavoro dal costo complessivo di 170mila euro verrà eseguito anche con la compartecipazione del Comune di Porto Recanati, che ha destinato per queste opere 70mila euro».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X