Al via il primo cantiere privato
nella ex zona rossa di Camerino

SISMA - Si tratta di palazzo Marchetti, il costo per la sistemazione è di un milione di euro
- caricamento letture

Screenshot_20210128-180649_Gallery-650x473

Il centro storico di Camerino. A sinistra palazo Marchetti

 

Al via il primo cantiere di ricostruzione privata nel centro storico di Camerino, presto si vedranno le gru in piazza Mazzini, di fronte al vecchio tribunale. Rinascerà dai danni del sisma palazzo Marchetti, di cui è stato approvato e finanziato dall’ufficio speciale ricostruzione il progetto presentato dal proprietario, con un milione e 7mila euro, che faranno tornare all’antico splendore questo palazzo storico, nel cuore della città ducale.

Screenshot_20210128-185600_Gallery-650x503

Spiega il sindaco Sandro Sborgia: «La partenza del primo cantiere di ricostruzione privata nel centro storico, rimasto zona rossa sino a pochi giorni fa, è il segno che ora si può davvero partire con gli interventi di ricostruzione e la progressiva riconquista, di parti della nostra città. L’approvazione della pratica è stata resa possibile dal fatto che è stata tolta la perimetrazione, presupposto in base al quale è stata presentata. Tutta la nostra azione amministrativa, sin dal primo giorno dell’insediamento, è stata orientata all’obiettivo di far partire prima possibile la ricostruzione, con la scelta di rivedere le perimetrazioni. A questo si aggiunge la riapertura del centro storico, grazie ai lavori di messa in sicurezza quasi terminati, che sono necessari a far entrare in sicurezza imprese e operai che inizieranno a lavorare nei vari cantieri di ricostruzione». Intanto si sono già conclusi i lavori di ristrutturazione del collegio Betti, la “Casa della Gioventù” della curia di Camerino sita nell’omonima via.

(m.o.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X