Il Comune fa lo sconto alle società sportive
alle prese con i disagi della pandemia

MACERATA - Spese di gestione ridotte del 30% per le realtà che hanno in carico impianti sportivi comunali. La decisione dell'amministrazione Parcaroli per aiutarle nel momento di difficoltà
- caricamento letture
Campo-calcio-via-Pace

Il campo da calcio di via Pace

 

di Luca Patrassi

Riduzione del 30% del contributo alle spese per le società sportive che hanno in gestione gli impianti sportivi comunali. La delibera è stata adottata nei giorni scorsi dall’amministrazione comunale a guida Parcaroli nel tentativo di alleviare i disagi delle società alle prese con attività sportive falcidiate dall’ondata pandemica. La precedente amministrazione comunale era intervenuta, l’estate scorsa, con una delibera con «cui si riconosce la necessità di agevolare il riequilibrio economico-finanziario delle società gestrici degli impianti sportivi del Comune di Macerata, che nel periodo di chiusura degli impianti sportivi dovuto alla necessità di contenere la diffusione del virus Covid-19 hanno visto venire meno la maggior parte degli introiti derivanti dall’attività sportiva a favore di terzi a fronte del permanere delle spese fisse di gestione quali utenze, canoni di concessione, tasse».

Alle società sportive sono stati riconosciuti i contributi per la gestione degli impianti sportivi per tutta la stagione scorsa, anche in presenza della cessazione di fatto delle attività sportive ed il Comune ha stabilito di avvalersi della facoltà concessa dalla legge 77 del 2020 che prevede la possibilità, a istanza di parte, di prorogare di un anno le concessioni e gli affidamenti che scadono nel 2020 e che hanno ad oggetto impianti sportivi comunali. In città ecco le società che hanno chiesto ed ottenuto la proroga della concessione con tra parentesi impianto e nuova scadenza: Asd Pallavolo Macerata (palestra Colleverde fino al 31 dicembre 2021), Vigor Macerata (campo della Pace fino al 31 dicembre 2021), Cluentina Calcio (campo di Piediripa fino al 31 dicembre 2021), Macerata Softball (impianto di via Cioci fino al 31 dicembre 2021) , Banca Macerata Rugby (campo di rugby fino al 31 dicembre 2021), Sforzacosta 2010 (campo di Sforzacosta fino al 31 dicembre 2021), Ss Maceratese 1922 (stadio della vittoria fino al 30 giugno 2021), Macerata Angels (impianto baseball di via Cioci fino al 31 dicembre 2021). Ora la riduzione del 30% del contributo alle spese di gestione, atti esecutivi delegati al dirigente del settore Welfare.

Macerata, lo sport resta sulla carta Il Comune punta ai titoli europei senza “scendere in campo”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X