Morto l’imprenditore Fabrizio Peroni,
è stato presidente di Civitanova 2000

LUTTO - Si è spento a 74 anni a Bologna per le complicanze di un intervento chirurgico. Ha portato avanti il progetto della lottizzazione dell'area Cecchetti
- caricamento letture
fabrizio-peroni-1-e1611329526354-325x377

Fabrizio Peroni

 

Addio a Fabrizio Peroni, fu presidente della Civitanova 2000, la lottizzazione dell’area Cecchetti. E’ morto martedì a Bologna all’età di 74 anni l’imprenditore civitanovese fondatore assieme a Lucentini della Delta e prima ancora responsabile amministrativo alla Europlastica. Peroni, è deceduto nel capoluogo emiliano dove si trovava per un intervento. Da tempo aveva dei problemi di salute e la scorsa settimana il ricovero per un’operazione chirurgica a cui martedì è seguito un arresto cardiaco. I funerali si sono svolti oggi pomeriggio nella chiesa di San Gabriele. A salutarlo molti colleghi imprenditori, tra cui Luigi Lucentini con cui aveva fondato la Delta e portato avanti negli anni 2000 il progetto di lottizzazione dell’area “Cecchetti” dove sorgeva l’omonima storica fabbrica civitanovese. A ricordarlo il nipote, Francesco Peroni, ex assessore comunale: «è stato un imprenditore partito dal basso, è entrato nelle aziende come ragioniere e poi è riuscito a farsi da solo e a costruire un piccolo impero a testa bassa e con orgoglio e dignità. Ricordo un piccolo aneddoto che ne riassume il carattere: quando lavorava alla Civitanova 2000 aveva un ufficio all’interno dell’area lottizzata e in quel piccolo ufficio portò un quadro realizzato da nonno Angelo, suo padre, che dalla Cecchetti era stato cacciato per motivi politici. Era il suo modo per farlo tornare lì dentro. Amava il lavoro e la famiglia, sua moglie, mia zia, l’aveva conosciuta sui banchi di scuola, a ragioneria e da lì non si erano più lasciati». Lascia un fratello (il padre di Francesco), una sorella Anna Laura, commercialista, la moglie Evelina, le figlie Stefania e Cristina e i nipoti.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X