Cordoglio a Cingoli
per la scomparsa
di Franco “Jack” Rapaccini

LUTTO - Si è spento all'ospedale Carlo Urbani di Jesi. Aveva 70 anni. Ex camionista, era conosciutissimo nella comunità. I funerali si terranno domani alle 14,30 nella chiesa di Troviggiano
- caricamento letture
rapaccini-franco

Franco “Jack” Rapaccini

 

 

Lutto a Cingoli, muore Franco “Jack” Rapaccini. Presenza fissa del centro storico e della vita sociale di Cingoli, l’ex camionista è morto all’età di 70 anni questa mattina nell’ospedale Carlo Urbani di Jesi dove era ricoverato da diversi giorni per motivi di salute non legati al Covid. Tra una battuta sempre pronta per tutti e un aspetto da burbero ma con il cuore d’oro, Jack (così era conosciuto da tutti) lascia un vuoto incolmabile nella sua famiglia (la mamma Amalia, il fratello Sante, la sorella Maria, i cognati e tutti i nipoti) e nella sua comunità, come testimoniato dai molteplici messaggi di affetto arrivati sui social e dalle centinaia di aneddoti che lo hanno visto coinvolto nei ricordi custoditi da tantissimi cingolani. I funerali si celebreranno domani, mercoledì 20, nella chiesa di Santa Maria Assunta di Troviggiano alle 14,30.

(Leo. Gi.)

 

 

 

 

 

jack-rapaccini-franco

“Jack” che abbraccia il municipio di Cingoli nella foto di un vecchio menu dello storico bar del Duomo di piazza Vittorio Emanuele II (foto di Simone Fugante)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X