Finanza, ecco il bando
per l’arruolamento di 571 allievi

CONCORSO - Tutte le informazioni utili per partecipare al reclutamento
- caricamento letture

 

finanza1-325x178


E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando di Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 571 allievi finanzieri. I posti disponibili per allievo finanziere della Guardia di Finanza sono così ripartiti: 315 posti per i volontari in ferma prefissata delle forze Armate e 256 posti per i civili.
Al concorso possono partecipare: i volontari in ferma prefissata di un anno che abbiano svolto almeno sei mesi in tale stato, a cui sono riservati determinati posti; i volontari in ferma prefissata, in congedo, che abbiano completato la relativa ferma o in ferma quadriennale in servizio o in congedo, a cui sono riservati determinati posti; i cittadini italiani non appartenenti alle precedenti categorie a cui sono destinati determinati posti. Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che abbiano compiuto il 18° anno di età’ e non superato il giorno del compimento del 26° anno di età’ e siano in possesso del diploma di scuola media per i posti riservati ai volontari delle Forze Armate e del diploma di scuola secondaria di secondo grado per i posti riservati ai civili. La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo concorsi.gdf.gov.it, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato, entro il termine perentorio del 29 gennaio 2021. Sul sito internet della Guardia di Finanza gdf.gov.it è possibile acquisire ulteriori e più complete informazioni di dettaglio sui concorsi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X