Addio ad Antonio Fontanelli,
una vita per lo sport

POTENZA PICENA - Aveva 84 anni, grande appassionato di ciclismo, era stato per oltre 50 anni l'anima del gruppo sportivo Potentia 1945. L'amico: «Antonio viene identificato come l’emblema del ciclismo Potentino»
- caricamento letture
fontanelli

Antonio Fontanelli con i ragazzi del gruppo sportivo

 

Se ne è andato a 84 anni Antonio Fontanelli, figura di spicco dello sport Potentino. Persona umile e grande appassionato di ciclismo, era nato nel 1936 e fin dagli anni 50 fu parte attiva del gruppo sportivo Potentia 1945 – Potenza Picena ricoprendo il ruolo di consigliere, vice presidente e per moltissime stagioni quello di direttore sportivo. Nel corso dei decenni pur lavorando con la sua caratteristica modestia associata ad una grande competenza tecnica ed umana ha portato ai massimi successi regionali ed interregionali numerosissimi atleti, ricevendo attestati di stima ed onorificenze. Nel 2006 ha ricevuto dalla Federazione ciclistica italiana la Medaglia d’oro per meriti sportivi. «La sua particolare dedizione al gruppo sportivo – ricorda l’amico Ernesto Riccobelli – si manifestava inoltre con il suo intervento diretto nell’organizzazione delle gare, nella preparazione dei giovani atleti ed anche nei momenti di difficoltà economica, partecipando direttamente alle spese necessarie per svolgere l’attività agonistica. In effetti Antonio viene identificato come l’emblema del ciclismo Potentino». Cordoglio, a nome dell’amministrazione comunale, è stato espresso dall’assessore allo Sport Giulio Casciotti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X