Indagini su traffico illecito di rifiuti,
sequestrata azienda di Macerata

BLITZ - I carabinieri forestali hanno messo i sigilli alla ditta di Sandro Lattanzi. Una trentina le persone indagate in una inchiesta coordinata dalla Dda di Ancona
- caricamento letture

 

Lattanzi_FF-5-650x433

I carabinieri mettono i sigilli all’azienda

 

di Gianluca Ginella (Foto di Fabio Falcioni)

Indagine su di un presunto traffico illecito di rifiuti, sequestrata una azienda di Macerata. Una trentina le persone indagate in un fascicolo aperto dalla procura distrettuale antimafia di Ancona che ha competenza in materia. Oggi pomeriggio i carabinieri forestali hanno sequestrato la ditta Sandro Lattanzi di Macerata, in contrada Vallebona.

Lattanzi_FF-6-650x433Da quanto emerge si tratta di una indagine che si concentra su di un presunto traffico illecito di rifiuti. Rifiuti che sarebbero stati smaltiti senza le necessarie autorizzazioni. Si parla di rifiuti edili, di rifiuti speciali non pericolosi, di altri contenenti amianto. Un traffico illecito che coinvolgerebbe una trentina di persone che a vario titolo compaiono nell’inchiesta. La Dda non ha richiesto l’adozione di misure cautelari per gli indagati. Sarebbero invece stati sequestrati anche beni personali degli indagati. Oggi pomeriggio diversi militari sono intervenuti nella sede della ditta, che tra le sue attività ha il movimento terra, le demolizioni, il recupero di materiali.

Anche la procura di Macerata in passato aveva aperto una indagine sull’azienda Lattanzi e su altre quattro ditte della provincia, in quel caso però si trattava dello smaltimento dei rifiuti del terremoto. Indagine che per competenza è stata poi passata alla Dda di Ancona. Non è invece collegata con un’altra indagine della Dda sul traffico di rifiuti, chiamata Fango & cash e che era nata nel 2018. In quel caso le aziende finite nell’inchiesta sono 188, con sedi in 18 province. Di queste, 27 sono nel Maceratese. In quel caso ci sono state sanzioni per 14,5 milioni di euro.

Lattanzi_FF-8-650x433

Lattanzi_FF-2-650x433

Lattanzi_FF-1-650x433

Lattanzi_FF-9-650x433

Lattanzi_FF-4-650x433

Traffico di rifiuti, multe per oltre 14,5 milioni: nei guai 27 aziende del Maceratese (Video)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X