Cinque chili di marijuana nel bagagliaio,
finisce in manette un 44enne

DROGA - L'uomo, residente a Civitanova, è stato fermato dalla polizia a Cupra Marittima mentre era al volante della sua auto. Lo stupefacente avrebbe reso circa 35mila euro
- caricamento letture

 

marijuana-5-chili-albanese-arresto-650x481

La droga sequestrata

 

Fermato lungo la statale Adriatica, a Cupra Marittina, con a bordo dell’auto 5 chili di marijuana: in manette un 44enne albanese che vive a Civitanova. L’uomo è finito nella rete dei controlli della polizia, che in questi giorni si sono fatti più serrati per contrastare i reati, come lo spaccio di droga, in occasione delle feste. A operare la questura di Macerata e quella di Ascoli. Gli agenti ieri mattina hanno notato un’auto di grossa cilindrata percorrere la Adriatica e si sono insospettiti per il comportamento di chi era a bordo, appunto il 44enne albanese. I poliziotti hanno deciso di fermare la vettura e di fare una perquisizione anche perché l’uomo era già noto alle forze dell’ordine per spaccio. Controllato l’abitacolo, i poliziotti hanno poi aperto il bagagliaio: dentro c’erano due scatoloni e all’interno cinque sacchi di plastica. Dentro a questi c’era marijuana, poco più di cinque chili. Secondo la polizia la droga, una volta venduta, avrebbe fruttato circa 35mila euro. Il 44enne è stato arrestato e si trova nel carcere di Fermo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X