Riaperto il fosso
in contrada Botonto

MACERATA - Intervento del Consorzio di Bonifica delle Marche, rimossa tutta la vegetazione in eccesso
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

contrada-botonto

L’intervento in contrada Botonto

Anche in contrada Botonto, a Macerata, sono entrati in azione gli operatori del Consorzio di Bonifica delle Marche. L’intervento si è reso necessario per via di un grande quantitativo di vegetazione in eccesso per l’intero tratto della sponda destra del fosso che attraversa la zona. Nel tratto a monte, in particolare, è stata necessaria una riapertura completa, vista l’occlusione del canale causata soprattutto dalle piante secche. A questo intervento, su una lunghezza di circa 300 metri, è seguita la risagomatura del fosso (per circa 600 metri totali) con annesso abbattimento di arbusti di alto fusto secchi. In questo modo la sezione idraulica è stata ripristinata e l’acqua è tornata a scorrere in sicurezza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X