Bivacco sulla scogliera,
blitz al molo est

CIVITANOVA - Capitaneria di porto e carabinieri hanno smantellato un rifugio abusivo, non è escluso che fosse un ritrovo per attività di spaccio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

05b96317-2c83-42d6-a69f-8b1bdefbdc1f-e1603880771568-650x621

Il bivacco che era stato allestito sulla scogliera

 

Blitz al porto, dismesso un rifugio abusivo sulla scogliera. Avevano allestito alla buona con materassi, giubbetti, coperte un bivacco utilizzato prevalentemente durante l’estate nella parte esterna della scogliera del molo est.

Questa mattina alle 10 la Capitaneria di porto di Civitanova diretta dal tenente di vascello Ylenia Ritucci ha disposto un servizio di bonifica in collaborazione con la Compagnia dei carabinieri di Civitanova diretta dal capitano Massimo Amicucci. Attorno alle 10 le autorità hanno ispezionato il sito. Sulla scogliera sopraflutto era presente il bivacco e tracce della presenza di alcuni abusivi: scarpe, cartacce e rifiuti abbandonati. Al momento il sito non sembra utilizzato, ma non è escluso che fosse un ritrovo per attività di spaccio. Diverse le segnalazioni pervenute e questa mattina l’intervento. A ripulire l’area il servizio di bonifica e reperibilità del comune di Civitanova.

ylenia-ritucci-guardia-costiera-civitanova-FDM-4-650x434

La comandante della Capitaneria di porto di Civitanova, tenente di vascello Ylenia Ritucci

nuovo-comandante-amicucci-carabinieri-civitanova-FDM-1-650x433

Il comandante della Compagnia di Civitanova, capitano Massimo Amicucci

4aa65580-7307-43db-80fb-9a32be6256d2-e1603881039810-574x650

 

229a2de3-a44f-4029-8922-72e729d410e2-e1603881073706-639x650

a846fbcd-8e46-4613-a864-b44162eb9188-e1603881057756-620x650

7cd3302d-1819-4afb-87a9-6614164bddc9-e1603881047533-650x514

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X