Luminarie natalizie,
quest’anno paga il Comune

CIVITANOVA - Spesa per 71mila euro
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

A Civitanova si pensa al Natale, affidato l’incarico per l’allestimento delle luminarie natalizie e per le installazioni decorative. Il comune ha affidato con incarico diretto alla ditta Porfiri luce di Colmurano l’incarico per l’allestimento delle luminarie. Non si sa che tipo di Natale sarà e con quali restrizioni a causa del dilagare del contagio anche nella nostra regione, ma nel frattempo l’amministrazione non si fa trovare impreparata ed ha proceduto alla formalizzazione dell’incarico. luminarie-civitanova-natale-1-325x244Verranno decorati con le addobbi luminosi piazza XX Settembre, i vialetti nord e sud, palazzo Sforza, ci sarà il tradizionale abete al centro della piazza, corso Umberto I e i giardini di piazza XX Settembre e del Lido Cluana. Previste installazioni artistiche di grandi e medie dimensioni in largo Caradonna (Varco sul mare) e in piazza Conchiglia. A Civitanova Alta luminarie in Piazza della Libertà con un albero di Natale, Corso Annibal Caro, Porta Marina, Piazza Corridoni (ex-Tramvia), Via Corridoni, Via Oberdan, Via Minniti. L’impegno di spesa previsto è di 71.980 euro. Per la prima volta sarà il comune a farsi carico di tutto: solitamente infatti l’allestimento luminoso veniva realizzato in collaborazione con i commercianti che si autotassavano e decidevano a chi affidare l’incarico. Per venire incontro agli incassi magri causa Covid quest’anno il Comune ha deciso di farsi carico completamente sia dell’allestimento che delle spese per l’utenza elettrica. L’accensione è prevista per il 28 novembre.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X