Tolentino, non basta Niane:
il Real Giulianova pareggia nel finale

SERIE D - I cremisi sbloccano nella ripresa la sfida giocata al Della Vittoria grazie all'attaccante neoentrato, gli ospiti ringraziano l'acuto di Barlafante e portano a casa un punto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Niane

Niane, attaccante del Tolentino

 

Sfuma nel finale il successo del Tolentino, che viene raggiunto a pochi minuti dal termine dal Real Giulianova. I cremisi dicono addio alla vetta del girone F di Serie D, comunque distante appena due lunghezze, e restano gli unici imbattuti insieme alle tre squadre in testa alla classifica (Recanatese, Campobasso e SN Notaresco). Al Della Vittoria, oggi per la prima volta aperto al pubblico, la partita si accende nella ripresa. Il giovane Niane entra a partita in corso e alla prima occasione fa centro portando in vantaggio gli uomini di Mosconi (nel prepartita festeggiate le 100 panchine con il Tolentino) che, però, vengono ripresi dai giallorossi: Barlafante fissa l’1 a 1 conclusivo. Domenica prossima trasferta a Fiuggi contro l’Atletico Terme. La cronaca. Il primo squillo del match è ad opera del Tolentino, al 9′: Capezzani calcia centralmente dal limite, Amadio risponde in due tempi. Il Real Giulianova risponde al 20′ con un’occasione clamorosa: D’Antonio crossa per Forcini il quale incorna ma schiaccia troppo la sfera che finisce su Governali. A ridosso della mezz’ora i cremisi sfiorano il palo con Padovani, però fermato dall’arbitro per un fallo da lui commesso precedentemente. Il Tolentino c’è e Severini impegna Amadio, che fa suo un tiro al volo dal limite, su azione di calcio d’angolo. Il primo tempo (38′) si chiude con una chances giallorossa: Forcini supera Zrankeon e ci prova in diagonale, la palla fa la barba al palo. Al 7′ Pierfederici prova a sorprendere Amadio dalla distanza ma la conclusione non centra lo specchio. Pochi minuti dopo il numero dieci lascia il posto a Niane, che al 13′, al primo tentativo centra il bersaglio grosso e sblocca il match in favore del Tolentino. Azione da corner, Labriola si vede murare il tiro e l’attaccante, in mischia, gonfia la rete. I cremisi arretrano il baricentro e consentono la reazione del Real Giulianova, che si concretizza al 38′: Barlafante raccoglie un cross dalla destra e di testa non lascia scampo a Governali. Gli ospiti ci credono e Cipriani sfiora il gol del vantaggio, la palla finisce in calcio d’angolo.

Il tabellino:

TOLENTINO: Governali, Zrankeon, Laborie, Bonacchi, Pagliari (40′ s.t. Cifani), Labriola, Tortelli (19′ s.t. Gallozzi), Severini (24′ s.t. Strano), Padovani, Pierfederici (11′ s.t. Niane), Capezzani (30′ s.t. Cicconetti). A disp: Dupuis, Ferri, Pagliari, Ruci. All.: Mosconi.

REAL GIULIANOVA: Amadio, Forcini, Del Grosso, D’Anna, Demoleon, Ranellucci, Barlafante, Cipriani, Pedalino (42′ s.t. Mitta), Di Lollo, D’Antonio (22′ s.t. Paudice). A disp: Calzetta, Ferrini, Mariani, Tipaldi, Ravanelli, D’Ercole, Alagna. All.: Del grosso (oggi squalificato).

TERNA ARBITRALE: Campagni di Firenze (Fumarolo di Barletta – Masciale di Molfetta)

RETI: 13′ s.t. Niane, 38′ s.t. Barlafante



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X