Melchiorri agguanta il Fano:
resterà a Perugia?

LEGA PRO - L'attaccante maceratese salva i biancorossi segnando il 2 a 2 nel debutto al Curi. Sul fronte mercato si attendono sviluppi: potrebbe restare in Umbria come tornare in serie B
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Melchiorri-in-azione-Perugia-Fano

Melchiorri in azione durante Perugia – Fano

 

di Michele Carbonari

C’è lo zampino di Federico Melchiorri nell’esordio stagionale in Lega Pro del Perugia, al Renato Curi. Sotto di due gol contro il Fano, la formazione umbra si affida all’attaccante maceratese, che prima propizia il 2 a 1 e al 21′ del secondo tempo avvia e conclude a rete l’azione del 2 a 2 finale. Sul piede si partenza fino a poco tempo fa, Melchiorri parte titolare e si rivela fondamentale per risollevare i biancorossi in un match nato sotto i peggiori auspici. Incroci marchigiani ravvicinati attendono il 33enne (che nel girone B sfiderà anche la matricola Matelica, ieri vincitrice al Nereo Rocco di Trieste). Infatti, dopo il Fano ecco che il suo Perugia affronterà mercoledì 30 settembre l’Ascoli, alle 17 e al Del Duca, in Coppa Italia (match valido per il secondo turno eliminatorio). L’inconsueto mercato “estivo” chiuderà lunedì 5 ottobre, fra una settimana esatta, ma a quanto pare Melchiorri sembra destinato a vestire ancora la maglia della squadra umbra, con la quale ha altri due anni di contratto. A meno che alcune società di serie B che già in passato avevano dimostrato il loro interesse non tornino alla carica.

(Mi. Car.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X