Residenti contro comitive
Scoppia la lite per gli schiamazzi

CIVITANOVA - Parapiglia in via Nave nella notte, sul posto anche polizia e carabinieri
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

schiamazzi-via-nave

di Laura Boccanera

Schiamazzi e urla dalle 23, i residenti scendono in strada e scoppia la lite. Intervenuti anche polizia e carabinieri. È tesa la situazione in via Nave a Civitanova dove ogni fine settimana e anche nel pomeriggio si ripropongono puntuali gli assembramenti di giovani e giovanissimi che schiamazzano e urlano disturbando la quiete dei residenti.

schiamazzi-via-nave-1-325x352Il fastidio maggiore è provocato la notte quando dalle 22 vari gruppi di ragazze e ragazzi si incontrano nella via dietro corso Umberto I e siedono sui gradini di accesso alle abitazioni. A volte è una vera e propria fiumana umana, fino ad un centinaio di ragazzi sparsi per la lunghezza della via. Ieri sera però all’ennesimo disturbo della quiete pubblica con urla e grida un residente è sceso in strada e ha affrontato i ragazzi rimproverandoli e biasimando il loro comportamento invitandoli ad una maggiore educazione e rispetto. Parole che anziché essere accolte sono state oggetto di sberleffo da parte delle comitive che rivendicavano il loro essere liberi di fare ciò che vogliono in mezzo alla strada. A sirene spiegate sono arrivate anche polizia e carabinieri, ma già quando i residenti si sono affacciati iniziando a strepitare contro i ragazzi molti se la sono data a gambe disperdendosi. Non ci sono denunce.

schiamazzi-via-nave



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X