Addio a Giuseppe Picchio,
primo dipendente della Vissani Casa

APPIGNANO - Aveva 68 anni e da tempo lottava contro un male incurabile. Il funerale domani, venerdì, alle 10 nella chiesa Gesù Redentore
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

giuseppe-picchio

Giuseppe Picchio

 

Si è spento oggi Giuseppe Picchio, per tutti Peppe, viveva a Appignano. Aveva 68 anni e da tempo lottava contro un male incurabile. «Ho perso un fratello, ha lavorato alla Vissani Casa di Passo di Treia per 40 anni, ed è stato il primo dipendente – dice Franco Vissani –  si occupava di logistica e organizzazione nella consegna dei mobili, grazie anche a lui l’azienda è cresciuta e si è sviluppata. Qualche anno fa è andato in pensione, impiegava il tempo libero andando a caccia, la sua grande passione». Lascia la moglie Ivana e due figli Francesco e Fabio, la camera ardente è stata allestita alla sala del commiato di Montecassiano, mentre il funerale si svolgerà ad Appignano venerdì alle 10 nella chiesa Gesù Redentore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X