Le Marche Ideali diventa associazione,
Longhi: «Serve nuova fase di crescita»

ANCONA - Si terrà domenica 30 agosto alle 18 alla Mole Vanvitelliana di Ancona l’evento di presentazione della realtà promossa dall'ex rettore di Univpm
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Rettore_Sauro_Longhi2-892x1024-325x256

Sauro Longhi

“Le Marche Ideali” nasce l’associazione per contribuire alla costruzione di un futuro sostenibile senza lasciare indietro nessuno. Si terrà domenica 30 agosto alle 18 alla Mole Vanvitelliana di Ancona, l’evento di presentazione dell’associazione “Le Marche Ideali”. «Il progetto  – si legge in una nota dell’associazione – vuole creare uno spazio d’incontro per lo sviluppo sostenibile, l’ambiente e la valorizzazione delle radici storiche e culturali delle terre marchigiane, un’agorà dove riflettere, confrontarsi e costruire con etica il bene comune. Il presidente è l’ex rettore della Politecnica delle Marche Sauro Longhi. Il suo nome è stato per mesi in ballo tra i papabili candidati governatori ma ha scelto alla fine di non candidarsi, rifiutando anche il suo sostegno alle forze politiche in corsa. «La nostra Regione – spiega il presidente de Le Marche Ideali Sauro Longhi – ha bisogno di una nuova fase di crescita, di aggregazione e di condivisione di obiettivi per realizzare uno sviluppo sostenibile per le persone e l’ambiente, per riprendere con fiducia il cammino dell’insieme della comunità senza lasciare indietro nessuno. Sviluppo sostenibile, Giovani, Istruzione, Lavoro, Sviluppo economico, Sanità, Sviluppo delle Aree Interne, Ricostruzione post sisma, Infrastrutture, Nuove tecnologie, Famiglie e Futuro, Le Marche Ideali sono tutto questo».

L’associazione sarà uno spazio per raccogliere idee, proposte, soluzioni di sviluppo per la Regione e al contempo verificare gli interventi attuati nella loro validità operativa e realizzativa. Uno spazio aperto per contribuire alla costruzione di un futuro sostenibile che parta dai territori per relazionarsi e confrontarsi in Europa su obiettivi globali.

L’Assemblea è aperta a quanti vogliono contribuire alla crescita sociale, culturale ed economica delle Marche; durante la discussione verranno raccolti contributi dai partecipanti per l’elaborazione di un documento di programma dell’Associazione. L’incontro si terrà nella Sala Boxe della Mole Vanvitelliana di Ancona, piano terra, ingresso lato “Cavallo Rosso” di Mimmo Paladino. Vi sarà l’obbligo di indossare la “mascherina”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X