Incontro ravvicinato
con lo squalo elefante

MARE - E' stato avvistato questa mattina al confine tra Civitanova e Porto SantElpidio da un gruppo di sub
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
squalo

Lo squalo elefante fotografato questa mattina

Avvistato uno squalo a largo della piattaforma petrolifera a Porto Sant’Elpidio, al confine con Civitanova. Scoperta strepitosa questa mattina per un gruppo di sub di Porto Sant’Elpidio che si sono trovati faccia a faccia con un raro e bellissimo esemplare di squalo elefante. Lo squalo è emerso per qualche istante affiorando a pelo d’acqua proprio di fianco l’imbarcazione utilizzata dal gruppo sub. Un’emozione e un incontro eccezionale che è stato immortalato e velocemente ha fatto il giro del web e dei social. Innocuo per l’uomo è più comunemente chiamato pesce Cetorino, questo squalo è considerato il secondo pesce più grande attualmente vivente sulla Terra dopo lo squalo balena. Imponente, lento e privo di aggressività è una specie in pericolo di estinzione, ma la sua presenza nelle nostre acque rappresenta anche un buon indicatore dei cicli biologici costieri. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X