Da San Siro all’altare,
Bonaventura sposa la sua Federica

NOZZE - Il centrocampista ex Milan ha pronunciato il fatidico sì a San Severino. La cerimonia officiata dal sindaco Piermattei
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Federica Ziliani, Rosa Piermattei e Giacomo Bonaventura

 

Ha lasciato in lacrime il Milan, inginocchiandosi sul prato di San Siro nel post partita con il Cagliari, ultima sua apparizione con la maglia rossonera.

Gli sposi con il sindaco Piermattei durante la cerimonia

Nella mattinata di oggi, in attesa di dire un sì ad una delle tante pretendenti che lo vogliono in squadra per la prossima stagione (Atalanta, Torino e Benevento su tutte), Giacomo Bonaventura ha detto, e ottenuto, un fatidico sì. Con una cerimonia in forma riservata, officiata dal sindaco Rosa Piermattei, alla presenza di familiari, alcuni amici e testimoni, il calciatore settempedano ha sposato Federica Ziliani. I due sposi sono a Villa Teloni, frazione di Cesolo, per il pranzo nuziale. «E’ stata una grande emozione sentire pronunciare il sì da Giacomo e Federica – ha dichiarato la Piermattei – due bellissimi ragazzi che si contraddistinguono, nella loro semplicità, per un sentimento profondo e puro. La città è orgogliosa di Giacomo che non si è mai dimenticato di essa nemmeno nei momenti più difficili. Siamo felici che sia tornato qui anche in occasione di questo momento unico quanto straordinario della sua vita».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X