Gabriele Cirilli e Luisa Corna,
Civitanova alta in festa

PRESENTATO il cartellone, otto serate dal 18 agosto al 12 settembre. Ecco il programma completo. Torna al fianco della TdC anche l'amministrazione con il sindaco Ciarapica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
ciarapica-tdc

La presentazione del cartellone

 

Luisa Corna, il comico Gabriele Cirilli e la musica di Civitanova classica. I TdC pensano a Civitanova Alta e nonostante l’estate segnata dal Covid senza spettacoli pirotecnici, l’azienda speciale ha organizzato un programma per i giorni più caldi di agosto. Tutti eventi su prenotazione per una capacità massima di 200 persone. E per la prima volta ad una conferenza dei TdC si presenta di nuovo anche l’amministrazione comunale.

luisa-corna

Luisa Corna

Questa mattina il sindaco era seduto al fianco del cda, del presidente Aldo Santori e della vice Michela Gattafoni. E’ in atto infatti una manovra di riavvicinamento dopo gli anni di gelo fra assessorato alla cultura e dirigenza dell’azienda teatri. Dopo la cacciata della Gabellieri che durante il suo triennio di governo aveva cercato di depotenziare la struttura e provocato una “guerra fredda”, il sindaco oggi, assunte le deleghe della cultura e del turismo, fa il sarto e cerca di ricucire il rapporto. «Mi fa piacere essere qui assieme ai TdC per una rassegna tutta dedicata a Civitanova Alta e realizzata con la collaborazione delle associazioni del territorio, le due Proloco, la società operaia. Da qualche anno non si vedeva più una serie di eventi così  importanti nella città alta».

Gabriele-cirilli2

Gabriele Cirilli

«Purtroppo – continua il sindaco – causa Covid gli ingressi dovranno essere contingentati, ma è con orgoglio che rivendico il coraggio di Civitanova di organizzare appuntamenti culturali e non solo anche in un momento come questo. Siamo tra le poche città a farlo». Otto le serate: si inizia in occasione della festa del patrono il 18 agosto con la comicità di Gabriele Cirilli che salirà sul palco con il suo show “Mi piace di più”. Il 19 agosto spazio a Luisa Corna che torna a calcare i palcoscenici nelle vesti di cantante. Il 20 agosto al Chiostro di sant’Agostino si recupera la prima delle due serate di Civitanova piano festival che non si sono svolte causa pandemia con Marco Poeta, Stefano Papetti e Cesare Catà. Domenica 23 in piazza concerto dei Nu funk revolution e lunedì 24 agosto lezione spettacolo con Cesare Catà dedicata a Via col Vento. Mercoledì 26 concerto di Marco Ligabue, figlio di Luciano. Gli appuntamenti proseguono anche a settembre (il 5 e il 12) con lo show comico di Giovanni Vernia e il finale di Civitanova classica con l’orchestra d’archi Marche music college.

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X