L’arte del divenire,
mostra collettiva a cielo aperto:
c’è anche Silvio Craia

CIVITANOVA - E' stata presentata ieri al bar "La Cinciallegra"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
mostra-a-la-cinciallegra

Foto di gruppo degli artitsti

 

“L’arte del divenire” è il titolo della mostra collettiva a cielo aperto inaugurata domenica al bar “La Cinciallegra” di Civitanova. L’esposizione è stata curata da Maria Giuseppina Coppola, per tutti Pina, e dalla pittrice Lucia Spagnuolo. Il senso lo ha spiegato la stessa Coppola durante la presentazione. «In questo periodo di tempo in cui le nostre vite hanno subito una metamorfosi – ha detto – per testimoniare che l’arte, come la vita, è un fluire ininterrotto e un continuo divenire, oggi siamo qui a testimoniarlo con questa esposizione collettiva a cielo aperto. Una giornata d’arte nella natura, a cui fa da sfondo la socievolezza che contraddistingue gli artisti che unita alla convivenza e allo scambio di esperienze, favorirà un gioco artistico che sicuramente aiuterà a ridurre le crepe profonde della realtà. Solo l’arte è in grado di cogliere e rappresentare fino in fondo l’esperienza della realtà e se in questo momento l’esperienza della pandemia ci ha fatto vivere qualcosa di irripetibile, bisogna ripensare il ruolo dell’individuo e fonderlo su nuove basi, più aderenti al mutamento storico in atto». A Coppola,  ha fatto seguito la lettura da parte della pittrice Gabriella Cesca del poeta Mario Monachesi, iniziando con: “Alla fine anche il vento”. Un altro apporto è venuto dal prof. Marco Rotunno, che si è soffermato su alcuni aspetti della pandemia, sostenendo che il lockdown è «un’occasione per artisti e poeti per poter acquisire consapevolezza e senso del tempo attraverso le loro opere allo scopo di migliorare la qualità della nostra vita. In questo senso essi sono l’avanguardia della nostra sensibilità». Gli artisti partecipanti, a partire da Silvio Craia: Paolo Agostini, Daniela Ascani, Marisa Cesanelli, Gabriella Cesca, Renè Ciampa, Moreno Corallini, Daria Castelli, Matteo D’Errico, Gabrele Innamorati, Gianni Marcantoni, Rosa Rita Mariani, Lorena Massucci, William Vivi Medori, Mario Monachesi, Sandro Mongardini, Lucia Nardi, Mariateresa Pancella, Carina Pieroni, Mauro Postacchini, Cleofe Ramadoro, Michele Reschini, Marco Rotunno, Isabela Seralio, Lucia Spagnuolo, Sandra Torquati, Val Angel, Clara Venanzetti, Giampiero Venturini, Daria Castelli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X