Sorpresi dal temporale in montagna,
ragazza colpita da un fulmine:
soccorsa con l’elicottero

SOS - La donna si trovava insieme al fidanzato che ha chiamato i soccorsi. Gravi le sue condizioni, è stata portata all'ospedale di Ascoli
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
vdf-intervento-montagna-sibillini-donna-fulmine-uomo-temporale2-650x641

I soccorsi in montagna

Un temporale improvviso in montagna, un fulmine che colpisce una escurzionista scagliandola ad un metro di distanza e il fidanzato che chiama soccorso. Secondo quanto è stato ricostruito, tutto è successo sulle montagne di Arquata, a Prato Pulito (in un primo momento l’uomo era stato localizzato nei monti sopra Visso, verso Casteluccio). L’allarme è arrivato ai vigili del fuoco di Macerata da parte di un giovane che diceva di essere in grave difficoltà a causa del temporale e che un fulmine aveva colpito la sua fidanzata (la coppia è di Roma). Immediato l’intervento dell’ambulanza inviata dalla centrale operativa del 118 di Ascoli che, vista la gravità della situazione, ha allertato l’eliambulanza. Sul posto anche i volontari del Soccorso alpino e il personale Saf (Soccorso alpino fluviale) partito dal Comando di Ascoli, che pure ha chiesto l’intervento dell’elicottero. Il velivolo dei pompieri ha prima effettuato il recupero della ragazza che poi è stata condotta fino a Castelluccio dove ad attenderla c’era l’eliambulanza di Marche Soccorso. Durante il volo però, i sanitari si sono resi conto che la situazione era grave e la paziente necessitava di essere stabilizzata in un centro più vicino. Pertanto Icaro ha fatto rotta per Ascoli dove è atterrato nella piazzola della sala operativa integrata della Protezione Civile, in zona Pennile di sotto. Da lì la giovane stata trasportata al Pronto Soccorso dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli. Anche il ragazzo, recuperato dalla squadra di terra dei Vigili del fuoco, è rimasto leggermente ferito dalla violenza della saetta che gli è caduta a pochissimi metri. E’ stato medicato dai sanitari dell’ambulanza e trasferito al “Mazzoni” per un controllo.

(m. n. g.)

(Ultimo aggiornamento alle 18,25)

vdf-intervento-montagna-sibillini-donna-fulmine-uomo-temporale4-650x583

vdf-intervento-montagna-sibillini-donna-fulmine-uomo-temporale3

vdf-intervento-montagna-sibillini-donna-fulmine-uomo-temporale1-650x633



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X