Corridonia, danni da maltempo:
«Pronti a chiedere
lo stato di emergenza»

SOS - Il sindaco Paolo Cartechini registra una situazione gravissima per l'agricoltura e si sta confrontando con le amministrazioni vicine
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
cartechini

Paolo Cartechini

Danni ingenti all’agricoltura causati dal maltempo, il sindaco di Corridonia Paolo Cartechini si attiverà per la richiesta dello stato di emergenza. «Il forte maltempo del 20 maggio scorso – si legge in una nota del sindaco – che ha colpito in maniera considerevole anche il nostro territorio comunale, ha determinato una situazione di estrema criticità diffusa, con conseguenti disagi alla cittadinanza. Sono stati riscontrati danni consistenti soprattutto all’ agricoltura con la conseguente perdita di intere produzioni. La situazione è gravissima soprattutto a carico dei nostri agricoltori che stanno ancora affrontando i considerevoli danni economici causati dall’emergenza sanitaria da Covid 19. In questi giorni, ci stiamo confrontando con le Amministrazioni dei Comuni limitrofi per poter avanzare alla Regione Marche – Ufficio Agricoltura ed alla Protezione Civile – la richiesta per il riconoscimento dello stato di emergenza e di calamità naturale con l’obiettivo di individuare i mezzi più opportuni per ristorare gli imprenditori agricoltori affinché possano essere sostenuti in questa circostanza drammatica».

Violenta grandinata nella notte: danni e allagamenti (Foto/Video)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X