Il bimbo ha fretta di nascere,
la mamma partorisce in ambulanza

MONTE SAN GIUSTO - Fiocco azzurro nel mezzo di soccorso della Croce verde, due giovani volontari e la dottoressa del 118 hanno assistito una donna di Villa San Filippo durante il trasporto in ospedale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Marco e Gioele, i due volontari della Croce verde di Monte San Giusto che hanno assistito il parto con la dottoressa del 118

 

Ha fretta di nascere, bimbo viene alla luce in ambulanza. E’ successo ieri sera a Monte San Giusto. Erano circa le 21,30 quando è squillato il telefono nella nuova sede della Croce verde locale in via Lambrocco. Una giovane mamma di Villa San Filippo aveva bisogno di andare in ospedale per partorire. Due volontari dell’associazione, Marco e Gioele, partono per andare a prendere la donna. Poco dopo sale anche la dottoressa del 118. L’ambulanza non fa neanche in tempo ad imboccare la superstrada, che è costretta a fermarsi: la donna partorisce con l’aiuto della dottoressa e dei due ragazzi e il piccolo vede la luce. Piange immediatamente, tutto è andato per il meglio. L’ambulanza può continuare la corsa verso l’ospedale.  «In mezzo a tanto sconforto e desolazione – il commento della Croce verde di Monte San Giusto – una nuova vita che arriva è forse il miglior segno di buon auspicio che potevamo ricevere».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X