Addio a Nazzareno Mandozzi,
il marito della consigliera Mirella Franco

CIVITANOVA - Ufficiale della guardia di finanza in congedo, si è spento a 73 anni dopo una lunga malattia. I funerali si svolgeranno lunedì (9 marzo) alle 15 alla chiesa di San Carlo a Fontespina
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

nazzareno-mandozzi

Nazzareno Mandozzi

E’ morto questa mattina Nazzareno Mandozzi, marito della consigliera comunale del Pd di Civitanova, Mirella Franco. Se n’è andato avvolto dall’amore dei suoi cari che non lo hanno mai lasciato solo, questa mattina a casa, alla soglia dei 74 anni che avrebbe compiuto fra qualche giorno. Per anni ha combattuto come un leone contro una malattia. Nazzareno, ufficiale della guardia di finanza in congedo, membro dell’associazione nazionale finanzieri, era originario di Castel di Lama. Giovanissimo, in servizio a Napoli aveva conosciuto e poi sposato Mirella Franco, col quale era coniugato da 46 anni. Lascia due figli Andrea e Romano. «Pur nell’immane dolore ci conforta il fatto che le sue sofferenze siano finite – ha detto la Franco diffondendo la notizia della scomparsa – un uomo buono, generoso, con un forte carattere che ha molto amato nella sua vita la sua famiglia, gli esseri umani e soprattutto gli animali che hanno sempre ricambiato. Lasci un vuoto incolmabile a tua moglie e ai tuoi figli. Ti abbiamo voluto bene, tanto bene».
I funerali si svolgeranno lunedì alle 15 nella chiesa di San Carlo a Fontespina. La salma si trova all’obitorio dell’ospedale. La famiglia ha chiesto a quanti vorranno portare dedicare un pensiero e un omaggio a Nazzareno di non acquistare fiori, ma devolvere all’associazione nazionale ANT: IT 16 0 01000 00012 29650377



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X