Lavori di miglioramento sismico,
2,5 milioni per la scuola San Vito

RECANATI - Sono stati finanziati con i fondi sisma del 1997. Il sindaco Antonio Bravi sta valutando con il dirigente scolastico le soluzioni migliori per lo spostamento di materne e medie nel periodo dell'intervento
- caricamento letture

 

scuola-san-vito-recanati

La scuola San Vito a Recanati

 

Deliberati i lavori di miglioramento sismico dell’edificio scolastico San Vito di Recanati, finanziati con i fondi sisma del 1997 per un costo complessivo dell’intervento di 2,5 milioni di euro.  Dopo gli investimenti fatti in passato per migliorare la sicurezza e la qualità degli ambienti scolastici (opere di messa in sicurezza antincendio per l’acquisizione del Certificato di prevenzione incendi, realizzazione dell’Atelier creativo e di aule per la didattica) con il nuovo intervento verranno realizzati, oltre al miglioramento sismico dell’edificio (nel pieno rispetto della normativa vigente), due aule didattiche, il rinnovo di tutti i servizi igienici, nuovi spogliatoi e servizi igienici per la palestra, opere per il superamento delle barriere architettoniche con l’installazione di un ascensore. Il sindaco Antonio Bravi sta valutando con il dirigente scolastico le migliori soluzioni per lo spostamento di materne e medie nel periodo dei lavori in modo da creare meno disagi possibili come è avvenuto per la Lorenzo Lotto. «Ancora una volta il Comune di Recanati è riuscito ad intercettare un finanziamento nazionale e si interviene su un edificio storico della città – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Fiordomo -. Dopo Palazzo Venieri, Sant’Agostino, Lorenzo Lotto e interventi diffusi in ogni scuola, si parte con questo nuovo progetto. Senza dimenticare i fondi per la nuova Beniamino Gigli e per il Professionale nell’immobile Santo Stefano, mentre proseguono i lavori per l’ampliamento dell’Itis Mattei».

piano-terra-scuola-san-vito-lavori

primo-piano-scuola-san-vito-lavori

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X