facebook twitter rss

Banca Macerata Rugby,
la nuova maglia
debutta con un successo

PALLA OVALE - Polisportiva Abruzzo sconfitta 34 a 8, per un soffio i ragazzi di coach Cerqueti non centrano la qualificazione ai playoff e dovranno onorare al meglio i playout per la permanenza nel campionato di C1
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
19 Condivisioni

 

 

È stata una domenica densa di soddisfazioni per la Banca Macerata Rugby, che caricata dalla fiammante maglia da gioco “Vp20” disegnata da Veronica Pace e dalle promesse concrete di un nuovo impianto sportivo da parte dell’amministrazione comunale (leggi l’articolo), batte in casa la Polisportiva Abruzzo, sfiorando di un soffio la qualificazione ai playoff.

 

 

Sarebbe servito un miracolo agli uomini di coach Cerqueti, nell’occasione sostituito in panchina dal vice Storani, ma le notizie auspicate dagli altri campi non sono purtroppo arrivate e la squadra maceratese dovrà onorare al meglio i playout per la permanenza nel campionato di C1.

Ottima comunque la prestazione dei gialloneri, ripetutamente andati in meta con un gioco aggressivo in difesa e veloce al largo. Apre le danze il giovane Losurdo, uno dei migliori in campo, quindi tocca a Ronconi, autore anch’egli di una superba prestazione, mettere a segno la prima delle sue due marcature. Gli ospiti accorciano le distanze con un calcio piazzato e una meta, concludendo il primo tempo in crescita. Ma è solo un’illusione: nella ripresa l’Amatori si scatena, con la terza meta di un gladiatorio Alunni e la quarta del bonus opera del solito imprendibile Romagnoli. Chiude la pratica Ronconi con la seconda soddisfazione personale, che fissa il punteggio finale sul 34 a 8. In mattinata grande prova degli juniores dell’Under14, vincenti in entrambi gli incontri con San Benedetto e Fermo, per la gioia degli allenatori Acciarresi ed Estrada. Eccellenti come sempre le ragazze della femminile, che in mattinata sbancano Urbino battendo in Coppa Italia sia le padrone di casa che le avversarie di Teramo e Jesi, e nel pomeriggio, con la maglia delle Belve Neroverdi L’Aquila, sconfiggono per 46 a 7 Torre del Greco nella nona giornata del campionato di Serie A.

 

Il Rugby Macerata si cambia d’abito e Carancini promette: «Entro il 2021 avrete il nuovo campo»

 

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X