Cerca di ingoiare eroina
per sfuggire all’arresto:
in manette un ventenne

CIVITANOVA - Il giovane ha provato a ingoiare 18 dosi di droga. E' stato fermato dalla polizia vicino al parcheggio del Mc Donald's
- caricamento letture

polizia-archivio-arkiv

 

Sorpreso mentre cede eroina, nordafricano cerca di ingoiare 18 involucri. La polizia del commissariato di Civitanova è intervenuta questa mattina attorno alle 12,30 nei pressi del parcheggio del Mc Donald’s lungo la statale 16. La volante stava effettuando un giro di perlustrazione, un normale controllo del territorio quando ha notato in prossimità del parcheggio un giovane di 20 anni, magrebino. Il 20enne è già noto alle forze di polizia in quanto irregolare sul territorio nazionale e già oggetto di un provvedimento di espulsione. La pattuglia si è diretta verso il 20enne che si trovava in quel momento con un tossicodipendente della zona. Era in atto una cessione di droga. Alla vista delle divise il magrebino ha cercato di ingoiare 18 involucri contenenti eroina per un totale di 10 grammi complessivi. Ne è nata una piccola colluttazione, con il pusher che tentava di divincolarsi ed opporre resistenza. Bloccato, ha sputato gli involucri che aveva occultato in bocca. Addosso aveva anche denaro in contante per circa 300 euro e qualche grammo di hashish. Il magrebino è stato arrestato e condotto al Commissariato, prevista per domani la direttissima. Dovrà rispondere di resistenza e detenzione ai fini di spaccio. Segnalato come assuntore alla prefettura il tossicodipendente che era con lui.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X