«Errori nel bilancio consolidato:
pesano per 1,4 milioni di euro»

CIVITANOVA - Pier Paolo Rossi, consigliere di minoranza, svela una nota dei revisori che commentano il documento per il 2018. «Bisogna tornare in Consiglio per una revisione. Stiamo preparando un esposto alla Corte dei conti»
- caricamento letture
PIER-PAOLO-ROSSI

ALL’ATTACCO – Pier Paolo Rossi chiede il ritorno in Consiglio per una revisione del bilancio consolidato

 

di Laura Boccanera

«Errori nel bilancio consolidato, a dirlo sono i revisori». Il consigliere comunale di opposizione Pier Paolo Rossi stana tra le tante pagine del bilancio consolidato un commento apposto dai revisori dei conti che sottolineano come ci siano degli errori matematici che pesano per oltre un milione di euro.

«Il sindaco, l’assessora al Bilancio, la giunta, tutti i consiglieri che hanno approvato il bilancio consolidato 2018, la società di consulenza e per ultimo l’Organo di revisione hanno tutti commesso un errore madornale – incalza Rossi – lo dicono chiaramente i revisori stessi nonostante il silenzio assordante da parte dell’assessore Roberta Belletti, del segretario Sergio Morosi (facente funzione di Dirigente delle Finanze) e del sindaco. Alla riproposizione formale e scritta dei quesiti che avevo posto in Consiglio comunale il 25 ottobre, e a cui l’assessore Belletti, con la complicità del presidente del Consiglio Claudio Morresi, non aveva dato risposta, gli stessi revisori rispondono testualmente: “Relativamente alla procedura di consolidamento inerente i rapporti infragruppo Comune di Civitanova e le partecipate, in sede di approvazione di Bilancio consolidato 2018 questo collegio rileva che effettivamente non sono state correttamente effettuate le elisioni, rettifiche, ricavi e costi infragruppo per euro 1.415.308,61 pari all’1,83% del totale dei ricavi e al 1,875 del totale dei costi”. In parole povere il bilancio consolidato è errato». Rossi aggiunge poi che l’errore rilevato era stato fatto notare in Consiglio comunale, ma non si esclude che possano essercene altri, e chiede una revisione generale del bilancio consolidato che rappresenta la fotografia dello stato patrimoniale, economico e finanziario del comune e delle società partecipate. «Per quanto detto, a questo punto, si rende necessario un ulteriore passaggio in Consiglio comunale per la rettifica del documento errato che nonostante la nostra diffida l’amministrazione ha già inviato alla banca dati amministrazioni pubbliche.

confronto-candidati-anpi-dimitri-papiri-civitanova-alta-8-325x217

Dimitri Papiri

Si ricorda inoltre come tale bilancio, approvato fuori dai termini con oltre un mese di ritardo, avesse procurato il blocco delle assunzioni: che conseguenze avrà allora la rettifica del consolidato sulle assunzioni fatte, in fretta e furia, nei giorni successivi all’approvazione? Per avere risposte credibili ai tanti dubbi sulla redazione dei bilanci approvati da questa amministrazione stiamo preparando un esposto da inviare alla Corte dei Conti in cui evidenzieremo, oltre a questo “confessato” errore, altre incongruenze nello stesso consolidato 2018 e anche le decine di errori che negli ultimi due anni abbiamo, invano, evidenziato con la preziosa consulenza di Dimitri Papiri in Consiglio comunale. Per ora ci accontentiamo di constatare che alla fine dei conti non siamo dei pazzi complottisti allucinati e che hanno sbagliato loro».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =