facebook twitter rss

Manomettono un contatore
e rubano energia elettrica

PORTO RECANATI - Nei guai tre pakistani, per due di loro attivata la procedura amministrativa di allontanamento dal territorio nazionale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
54 Condivisioni

 

(foto d’archivio)

 

Rubano energia elettrica, tre pakistani denunciati per furto. Uno di loro era già noto alle forze dell’ordine, gli altri due sono irregolari in Italia e per loro è stata attivata la procedura amministrativa di allontanamento dal territorio nazionale. Tutto nasce dalla denuncia di un 45enne bangladese residente all’Hotel House ai carabinieri di Porto Recanati. Aveva notato negli ultimi mesi un consumo di energia elettrica esageratamente anomalo e l’attività di controllo dei militari sulla scala B del condominio multietnico ha effettivamente permesso di chiarire ieri i reali motivi di tali consumi. Infatti, i tre pakistani avevano forzato e manomesso il contatore nel vano scala per poi allacciarsi con un cavo volante e fornire di energia anche la loro abitazione, naturalmente all’insaputa del 45enne che continuava a pagare regolarmente le fatture. Le indagini fatte tra gli impianti elettrici ed i grovigli di fili hanno condotto all’appartamento al piano superiore abitato dai tre stranieri, che non hanno potuto che ammettere le loro responsabilità e sono stati denunciati, il danno complessivamente stimato ammonta a 500 euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X