Volontari al lavoro
ripuliscono la “discarica” Elcito

SAN SEVERINO - L'associazione Il Grillo ha guidato l'iniziativa: raccolte anche gomme di trattori e camion e apparecchi elettronici in disuso. Cristini: «Diamo l'esempio, queste situazioni vanno sanate». LE FOTO
- caricamento letture
pulizia-elcito-4-650x488

Volontari al lavoro a Elcito

 

Gomme di trattori e camion, bottiglie e flaconi di plastica di ogni genere, latte e lamiere zincate, bottiglie, cassette di frutta e bibite, bottiglie e barattoli di vetro, apparecchi elettrici in disuso. Questi e altri i rifiuti raccolti nella “discarica” abusiva sparsa nella Riserva regionale dei monti San Vicino e Canfaito, in particolare a Elcito e San Vicino. L’iniziativa è dell’associazione Il Grillo ma a dare una mano sono stati anche altri volontari di altre associazioni, tra cui il Gruppo Masci di San Severino e l’amministrazione settempedana che ha messo in campo il gruppo di Potezione civile. «Queste discariche abusive, che si trovano in diversi punti del territorio settempedano, vanno risanate – spiega Luca Maria Cristini, che fa parte del direttivo de Il Grillo -, noi diamo l’esempio anche con finalità educative e preventive, spero che le istituzioni e i cittadini tutti ci seguano su questo terreno».

 

pulizia-elcito-13-650x488

pulizia-elcito-12-650x488

pulizia-elcito-11-650x488

pulizia-elcito-10-650x488

pulizia-elcito-9-488x650

pulizia-elcito-8-650x488

pulizia-elcito-7-650x488

pulizia-elcito-6-650x488

pulizia-elcito-5-650x488

pulizia-elcito-3-650x488

pulizia-elcito-2-650x488

pulizia-elcito-1-650x488

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X