facebook twitter rss

Lavori alla scuola Grandi,
il Comune risponde:
«Pagamenti in regola»

TOLENTINO - L'amministrazione comunale dopo le accuse della Fillea Cgil di Macerata in merito a spettanze non pagate a un operaio del cantiere: «Ben vengano protocolli che siamo pronti a condividere per scongiurare il non rispetto dei diritti dei lavoratori»
venerdì 4 Ottobre 2019 - Ore 15:21 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

5 Condivisioni

 

Operai al lavoro nel cantiere della Grandi

 

Scuola Grandi, l’amministrazione comunale di Tolentino risponde al caso sollevato dalla Fillea Cgil di Macerata. Un operaio, impiegato nel cantiere di ampliamento dell’istituto, ha raccontato di essere ancora in attesa delle spettanze di gennaio, febbraio, marzo. «I lavori di ampliamento dell’istituto sono stati affidati, dopo l’espletamento di regolare appalto e verifiche su requisiti tecnici e amministrativi della Centrale unica di Committenza di Macerata e di Anac, alla ditta Ciccotti Lavorazione Metalli Srl. Dalle informazioni in nostro possesso – si legge in una nota del Comune – possiamo stabilire che il dipendente che presupponiamo abbia fatto le dichiarazioni ha lavorato nel cantiere in oggetto da dicembre a marzo, periodo dove sono state concesse diverse sospensioni a causa delle condizioni meteo avverse. A seguito della segnalazione, si informa che prima della redazione dello stato finale dei lavori, è stato fatto un controllo per verificare che lo stesso operaio avesse ricevuto tutti i compensi relativi ai cedolini mensili da parte della ditta Ciccotti. La stessa impresa, su richiesta dei nostri uffici, ha trasmesso tutti i pagamenti effettuati a favore del dipendente che sono risultati corrispondenti agli importi definiti negli stessi cedolini. Gli uffici preposti e l’amministrazione comunale non sono tenuti a rispondere di ulteriori accordi o di eventuali violazione degli stessi intercorsi tra dipendente e ditta, come già comunicato allo stesso operaio lo scorso 25 settembre: questi aspetti sono di competenza dell’autorità giudiziaria». «In merito agli altri ipotetici creditori – conclude la nota – precisiamo che è stato pubblicato sull’albo pretorio dal 29 luglio al 18 agosto 2019 l’avviso ai creditori, e che tutte le richieste di credito pervenute sono state correttamente evase dalla ditta Ciccotti con dimostrazione di pagamento avvenuta con nota del 13 agosto. Infine si precisa che il cantiere ha rispettato tutti gli obblighi di legge previsti, sono stati anche effettuati, nel corso dei lavori, diversi controlli da parte degli enti competenti in merito alla sicurezza nei luoghi di lavoro».

Giuseppe Pezzanesi

«Come sempre – sottolinea il sindaco Giuseppe Pezzanesi – i nostri uffici seguono, con la massima trasparenza, tutte le procedure previste dalla normativa. Nel caso specifico, siamo vicini all’operaio ma per quanto ci è dato sapere, a parte accordi a noi non noti e non di nostra competenza, quanto di spettanza all’azienda è stato regolarmente pagato. Ben vengano protocolli che siamo pronti a condividere per scongiurare il non rispetto dei diritti dei lavoratori». «Ci sia concesso infine di precisare – conclude il primo cittadino – che contrariamente ad altre realtà, non abbiamo promosso inaugurazioni in pompa magna, al contrario abbiamo organizzato una bella festa cittadina coinvolgendo gli insegnanti, gli alunni, la comunità tolentinate, evitando inutili passerelle, ma evidenziando l’importanza di collaborazioni costruttive e positive tra il privato e il pubblico. Per questi motivi non smetteremo mai di ringraziare le maestranze di Poltrona Frau Group, che ci ha consentito di avviare la realizzazione del nuovo plesso della Scuola Grandi».

 

Scuole del sisma nel mirino tra inaugurazioni e sfruttamento, un operaio: «Aspetto ancora i soldi»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X