facebook twitter rss

Tagli all’ex Punto di primo intervento:
un medico in meno a Matelica

OSPEDALE - Durante la notte sarà ridotto il personale. Il sindaco: «Mi dispiace venga depotenziato questo servizio»
giovedì 3 Ottobre 2019 - Ore 20:12 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
142 Condivisioni

 

 

di Francesca Marsili

Taglio di personale medico al Pat dell’ospedale di Matelica. Nella fascia notturna (20-8) nel Punto di assistenza territoriale (ex Punto di Primo Intervento), dal primo di ottobre, il numero dei medici in servizio scende da tre a due. Precedentemente durante la notte erano presenti un medico di continuità assistenziale (guardia medica), un medico di 118 ed un medico dedicato specificatamente a quella postazione. Tale organico garantiva che chi di notte si fosse recato al Punto di assistenza territoriale per un’urgenza, anche in caso sia la guardia medica che il medico del 118 fossero fuori sede, potesse sempre trovare un medico a disposizione. Dopo tale provvedimento, nell’orario notturno, nell’eventualità in cui, guardia medica che medico 118 dovessero assentarsi entrambi, sulla porta del Pat, verrà apposto un cartello in cui si invita l’utente a contattare telefonicamente il 118. Invariata la situazione durante il giorno, in cui viene sempre garantita la presenza di un medico. Il sindaco Massimo Baldini commenta così la variazione avvenuta nel Presidio ospedaliero del suo comune: «Dopo aver avuto un incontro con il direttore Maccioni sono venuto a conoscenza che la scelta presa è sia di carattere numerico che economico. Le motivazioni sono il basso numero di accessi al Pat e il costo annuo, 120mila euro, poiché tale servizio era fornito attraverso medici in convenzione. Mi dispiace venga depotenziato questo servizio medico notturno, soprattutto ora che con la riapertura della discoteca “Much more”, sarebbe stato sicuramente utile. Per compensare in parte questa decisione, ho già inoltrato al direttore di Area Vasta 3 Alessandro Maccioni, la richiesta per un secondo medico di continuità assistenziale».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X