Malore in bicicletta,
cade e perde i sensi:
salvato da un maresciallo

FIUMINATA - E' successo poco dopo le 15 in via Matteotti, l'intervento del comandante della locale stazione Nicola Pagano ha permesso all'uomo, un 81enne ex preside, di riprendere conoscenza
- caricamento letture

 

nicola-pagano

Il maresciallo Nicola Pagano

 

Accusa un malore mentre sta facendo una passeggiata in bicicletta, l’intervento del comandante della stazione dei carabinieri di Fiuminata, maresciallo Nicola Pagano, gli salva la vita. E’ successo poco dopo le 15 in via Giacomo Matteotti, a pochi metri dalla caserma. L’uomo, 81enne ex preside molto conosciuto nella zona, stava facendo una passeggiata in sella alla sua bicicletta quando ha accusato un malore ed ha perso l’equilibrio, cadendo sulla strada. E’ stata una donna del posto a lanciare l’allarme: «Mentre passavo in auto ho notato una signora che stava aiutando l’uomo caduto a terra, il quale non dava segni di vita – racconta la donna – Eravamo molto spaventate, così ho così chiamato i carabinieri e nel frattempo ho avvertito telefonicamente il 118. Si è fermato anche il sindaco che transitava in quel momento. L’intervento del maresciallo è stato decisivo perché poco dopo aver praticato il massaggio cardiaco l’anziano ha ripreso conoscenza». L’operazione che ha salvato la vita all’81enne, che si è poi lentamente ripreso prima di essere trasportato dal 118 per accertamenti all’ospedale di Camerino, dal quale è stato già dimesso.

(redazione CM)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X